Le 5 spiagge in cui fare nudismo in Spagna

le 5 spiagge in cui fare nudismo in Spagna

Per chi ancora non lo sa e crede seriamente nella pratica del nudismo; a tal proposito la Spagna è un vero paradiso del nudismo. Infatti offre numerose spiagge nudiste, ben attrezzate e collocate in zone immerse nella natura e molto suggestive. Per questo motivo sono molto gettonate dalle persone che praticano e amano il nudismo in tutto il mondo. Perciò ora vedremo insieme quali sono le prime 5 spiagge per nudisti in Spagna che primeggiano in questo campo.

Nudismo in Spagna: le 5 spiagge

Avete deciso di trascorrere la vostra vacanza estiva in Spagna e siete alla ricerca di una spiaggia dove poter mettervi a nudo al riparo di occhi indiscreti? Ebbene, possiamo assicurarvi che avete fatto la scelta giusta, perché la Spagna è una delle mete più ambite dai nudisti di tutto il mondo. Nota per i suoi costumi più “rilassati”, qui potrete praticare il nudismo in libertà nelle apposite spiagge. Ma ora procediamo con la prima spiaggia per nudisti.

Playa de la Mar Bella

Si trova nella regione della Catalogna, per la precisione a Barcellona, dietro le dune del club nautico.

Soprattutto grazie alla sua collocazione nel cuore della città, questa spiaggia è molto gettonata dai giovani, la maggior parte dei quali risiede nel distretto di Sant Martí; dettaglio rilevante in quanto la spiaggia in questione appartiene a questo quartiere. Inoltre è facilmente accessibile in bicicletta grazie alle pratiche piste ciclabili che potete trovare proprio sul lungomare. Quali sono i punti di forza di questa spiaggia? Grazie allo spazio che mette a disposizione dei nudisti; è caratterizzata da un pubblico fedele ed è anche tra le prime scelte del pubblico gay. Non a caso, ogni anno il mese di agosto, ha luogo il Circuit Festival: uno dei festival gay più importanti della città.

El Portús

Si trova nella regione della Murcia, per la precisione a Cartagena. Il campeggio El Portús è collocato a soli 10 km dalla storica città di Cartagena. Una distesa di un milione di metri quadrati uniti al mare, il tutto immerso nel cuore della natura e con il migliore clima d’Europa.

Il tutto lontano dai rumori e dalle contaminazioni della vita cittadina. Di cosa si tratta? E’ un campo naturista, dove il Naturismo è concepito come uno stile di vita in armonia con la Natura. Qui il nudismo è una delle tante pratiche con la finalità di favorire il rispetto di se stessi in comunità con gli altri e con l’ambiente. Infatti, clima permettendo, il nudo integrale è la forma abituale in cui i clienti sono soliti trascorrere la loro vacanza nel campeggio.

Charco del Palo

Charco del Palo è un complesso di piscine naturali e insenature riservate ai nudisti di Lanzarote, al nord est dell’isola. Grazie alla sua posizione e alle sue acque cristalline, questa spiaggia è il ritiro dei sogni di tutti i nudisti. Una meraviglia della natura, come abbiamo accennato prima, una serie di piscine naturali che si riempiono d’acqua grazie alle onde che si infrangono sulla diga costruita dall’uomo.

Qui potrete godervi il sole e il mare a pieno contatto con madre natura, senza preoccuparvi di mettere in mostra le vostre nudità. La consigliamo caldamente anche a chi non è solito alla pratica del nudismo, e ovviamente a chi non si scandalizza.

Cabo de Gata

Si tratta del Parco Naturale di Cabo de Gata-Nijar ed è una delle attrazioni naturali più preziose della regione dell’Andalusia. E’ la prima riserva in Spagna a tutelare sia l’ecosistema terrestre che quello marino; non a caso ospita un considerevole numero di specie di flora e di fauna. Di notevole interessa e disarmante bellezza, ospita molte saline, lagune e formazioni rocciose di origine vulcanica.

Il parco vanta ben oltre 60 km di costa, scogliere e fondali marini mozzafiato, e soprattutto bellissime spiagge rocciose e sabbiose grazie alla conformazione irregolare del litorale. Essendo protette dalla riserva, le spiagge sono difficili da raggiungere e occorre avventurarsi lungo sentieri sterrati; persino a piedi.

Questo consente a molte persone di praticare liberamente il nudismo in molte delle spiagge del Parco Naturale. La presenza di calette e di arenili consente la presenza sia di nudisti che non; spesso senza una chiara delimitazione delle spiagge riservate agli uni e agli altri. Media Luna e Cala Carbòn sono alcune delle spiagge che consigliamo dove praticare il nudismo.

Nudismo in montagna

Se non siete amanti del mare ma siete soliti a questa pratica; la Spagna offre la giusta soluzione anche per voi. A tal proposito consigliamo di visitare la Sierranatura, oppure El Fonoll a Tarragona. Per quanto riguarda il primo, si tratta del Centro Naturista-Nudista “Sierranatura” il cui progetto ha lo scopo di creare uno spazio, nel Macizo del Caroig, dove le persone possano godersi le vacanze in piena libertà e soprattutto nudità. La conduzione del centro è affidata a un gruppo di persone teso a contrastare la logica del consumismo e nella necessità di un mondo diverso, e per questo migliore.

Il secondo un vero e proprio paese del nudismo, una piccola località della costa catalana dove tutti gli abitanti sono, ebbene si, naturisti. Con pochi euro al giorno, potrete cimentarvi nei “panni” di un abitante senza veli.