Alla scoperta del Duomo di Enna

Alla scoperta del Duomo di Enna

Il Duomo di Enna è la chiesa principale della città, monumento nazionale e luogo Unesco dal 2008. Il Duomo è dedicato a Maria Santissima della Visitazione, ed è una delle maggiori espressioni d’arte di Enna e della Sicilia in generale.

La cattedrale sorge nel centro città, in via Roma a circa 500 metri dal castello di Lombardia. La facciata principale affaccia su una piccola piazza chiamata proprio Piazza Duomo, mentre il lato nord si affaccia su Piazza Mazzini, la costruzione è circondata dalla canonica del Duomo e altre architetture settecentesche.

Il Duomo di Enna costruito nel Trecento, quindi con architettura prevalentemente medievale, presenta stupendi colonnati corinzi, tre navate e tre absidi, importanti affreschi del Borremans ed una facciata imponente, bellissima con una torre campanaria che padroneggia la città con un’enorme campana detta “dei 101 quintali” grande come quella del Duomo di Catania.

Il suo interno custodisce grandi tesori di inestimabile valore come le Pale in olio su tela di Filippo Paladini, che rappresentano la Presentazione al Tempio, la Visitazione di Maria a Elisabetta, l’Assunzione di Maria, l’Immacolata Concezione.

Vi è poi un bellissimo crocifisso rappresentate il Cristus Patiens.

Da non sottovalutare sono il palco della Cantoria, con intarsi lignei, il prezioso palco dell’organo, il pulpito in stile rinascimentale e molti dipinti.

Inoltre, visitate il Battistero Settecentesco e la sacrestia recentemente ristrutturata.

Leggi anche
postumia
24 novembre 2017 0
State programmando di visitare le grotte di Postumia e non sapete come vestirvi: niente paura seguite i ...