Dove andare in montagna a Capodanno

Capodanno

 

Dove recarsi per brindare, allo scoccare della mezzanotte a Capodanno, nella magica atmosfera di un paesaggio innevato di montagna.

Quale modo migliore per passare il Capodanno se non in mezzo alla neve, in montagna? I giorni di vacanza tra la fine dell’anno e l’inizio dell’anno nuovo sono l’occasione, per gli amanti dei monti, di passare qualche giorno in altitudine, bere vino caldo, mangiare polenta, funghi, spezzatino e quant’altro, nell’atmosfera magica di un paesaggio innevato. L’unica cosa da decidere è dove andare, in base al posto che si sceglierà cambieranno, chiaramente, anche i prezzi; la cosa sicura, però, è che bisogna organizzarsi per tempo: le migliori offerte se ne vanno per prime. Se, oltre allo sport d’inverno, si desiderasse rilassarsi in una località termale, magari in una di quelle con la piscina all’aperto e l’acqua calda, Merano, in Trentino Alto Adige, potrebbe essere il posto giusto per voi.

Per chi desiderasse passare del tempo tra i mercatini di Natale, Bolzano, Vipiteno e Bressanone, per citarne alcuni, non vi lasceranno sicuramente delusi: qui troverete una vera e autentica atmosfera natalizia. Se invece si volesse poter scegliere tra varie attività sportive, culturali e artistiche Innsbruck è più che adatta, perfetta per una vacanza invernale.