Movida notturna a Bangkok: locali, mercatini e shopping

bangkok

Bangkok non smette di stupire. Sa affascinarti di giorno con i suoi contrasti, con i colori e i templi, con i centri commerciali immensi e di notte è in grado di proseguire su questa scia di eccessi.
Non pensate che sia solo discoteche e locali notturni; pensa a cosa fare e la movida notturna sarà in grado di espirmere ogni tuo desiderio
La notte nella capitale della Thailandia riesce a soddisfare qualunque capriccio, proprio come un genio che esce dalla lampada magica. In un viaggio nella capitale thailandese, sarete in grado di fare cose diverse ogni sera senza annoiarvi un istante e provando ogni genere di esperienza by night.
Ecco la nostra guida delle cose da fare di notte a Bangkok.

Movida notturna

Proviamo a dividere Bangkok per esperienze e desideri. C’è chi di notte predilige un localino tranquillo in cui sorseggiare un cocktail e chiacchierare e chi invece vuole vedere l’alba ballando senza fermarsi.
Quindi, per ogni desiderio un quartiere che riesca a soddisfarlo.

La prima parte della nostra guida vi racconterà i quartieri della movida notturna di Bangkok. Cosa vuoi fare stasera?

Khao San Road e Chao Praya

Quest è la zona dei locali notturni dove vanno i thailandesi, oltre che i turisti. Troverete un sacco di viaggiatori intenti a godere della cucina thai ma anche dei numerosi localini che animano questa parte di Bangkok.
L’ideale è arrivare prima di mezzanotte perché capita che la polizia limiti il consumo di alcool e di musica per evitare troppo caos. Da ricordare che in particolari festività, la zona è molto più tranquilla per via di tali limitazioni.

Se volete virare la vostra serata a una atmosfera super chic il consiglio cade sullo Sky Lebua. Una vista indimenticabile del fiume Chao Praya da questa terrazza altissima, ma cocktail un po’ costosi e abbigliamento adeguato. Un altra terrazza su cui passare la serata è in zona Pat Pong ed è decisamente più accessibile: lo skybar Vertigo.

Asiatique

Lo shopping, a Bangkok, non ha orari, quindi perché risparmiarsi di notte? Quello che prima era un hangar sul fiume ora è diventato un centro polifunzionale ricco di negozio, ristoranti e persino con un cinema.
Non proprio un quartiere ma una sorta di area tematica per i fashion addicted.

Nana Plaza e Pat Pong

Il quartiere a luci rosse di Bangkok, un po’ come quello di Amsterdam.

Le strade sono piene di bar e pub di ottima qualità (soprattutto in Silom Road) che si alternano ai go-go bar, più simili a locali di lap dance che a discoteche in cui entrare con la fidanzata. A voi la scelta se curiosare in questo quartiere o preferire qualcosa di meno “rosso”.

Cosa fare

Ecco i consigli pratici su cosa fare la sera a Bangkok. Qualche idea per chi desidera fare shopping (abbiamo in serbo qualcosa di speciale per voi), ballare tutta la notte, godere dello Street food o passare una serata super romantica con la propria dolce metà.

Il mercato notturno di Bangkok

Bancarelle a perdita d’occhio in quello che sembra un quadro fatto di tanti mattoncini colorati. Si chiama Ratchada Market ed è un mercato che accoglie più di un migliaio di bancarelle. Non solo bellissimo ma un’esperienza unica da vivere. Al suo interno artigianato tipico, bancarelle alimentari, abbigliamento e persino moto.

E’ aperto dal giovedì alla domenica, dalle 18 a mezzanotte. Decisamente vale una serata.

Ballare tutta la notte

A Bangkok c’è l’imbarazzo della scelta per quel che riguarda le discoteche. Se volete passare una serata tra amici optate per quelle in Silom Road, verso il quartiere a luci rosse. Se invece, l’unico scopo è ballare fino all’alba, vi consigliamo l’Insanity Nightclub, dove scatenarvi, ascoltare musica ma anche mangiare qualcosa comodamente seduti. Per una notte che inizia presto e finisce tardissimo.

Una serata tranquillamente suggestiva

Per una cena con la propria metà o con le amiche di sempre, lo Scarlett Wine Bar and Restaurant è di certo la scelta più azzeccata. Al trentasettesimo piano dell’hotel Pullman G, è di una bellezza disarmante. Eccellenze europee per una cena indimenticabile con una vista mozzafiato sulla città.

Cenare al mercato

Per conoscere davvero una popolazione bisogna assaggiare il cibo che cucina. Ecco perché, nel caso del mercato di Khlong Toei, questo è vero il doppio.

E’ dedicato alle forniture alimentari quindi pesce, carne, verdura e frutta.
Un’esperienza davvero forte ma indispensabile per trasformarvi da turisti in viaggiatori.

Una gita in battello

Il Chao Praya è l’arteria di Bangkok e vale la pena di viverlo il più possibile. Ecco perché, nonostante rischi di fare un po’ cliché, vi consigliamo di fare un giro sul fiume con il battello. Aspettate che la sera cali su Bangkok e godetevi le luci che si accendono nel movimento placido dell’acqua. Come un tubino nero; non passa mai di moda. Magari abbinandoci pure una cena crociera.

Leggi anche
postumia
24 novembre 2017 0
State programmando di visitare le grotte di Postumia e non sapete come vestirvi: niente paura seguite i ...