Quante linee di metropolitana ha Roma

mappa_metro_roma

La metropolitana di Roma è un sistema sotterraneo di trasporto pubblico che opera a Roma, Italia. La rete ha aperto nel 1955, diventando così la più antica d’Italia.

La metropolitana si compone di tre lineeLinea A (arancione), Linea B (blu) e la linea C (verde) -. Il cui funzionamento è 53,2 km (33,1 km) di percorso, che servono 67 stazioni. Le linee originali del sistema, Le linee A e B, costituiscono una forma X con le linee che si intersecano alla Stazione Termini, la principale stazione ferroviaria di Roma. Linea B divide alla stazione di Bologna in due rami. Linea C non è ancora collegata al resto della rete metropolitana. I piani sono stati annunciati per una quarta linea, linea D.

Linea A va dalla periferia sud-est di Roma, poi lungo la zona nord-est del centro, e poi alla sezione nord della città, nei pressi di Città del Vaticano.

Si connette con la linea B alla stazione Termini, insieme a molti altri servizi ferroviari nazionali e regionali.

Linea B è stata la prima linea della metropolitana di Roma. Linea B collega il nord-est della città, con il sud-ovest. Dispone di 25 stazioni con terminali a Rebibbia, Conca d’Oro e Laurentina (appena ad est di euro).

Inaugurato il 9 novembre 2014, la linea C è destinata a correre da Grottarossa (nord del Vaticano) per Pantano (ex capolinea della ferrovia Roma-Giardinetti luce) attraverso il centro della città.

Loading...

Leave a comment

Your email address will not be published.


*