Quanto dura la fioritura dei ciliegi in Giappone

fioritura

Ogni anno moltissimi giapponesi, durante la primavera, si danno appuntamento nei parchi e nei giardini, per poter ammirare la fioritura dei ciliegi. I giapponesi, in occasione di questo importante evento, organizzano gite, scampagnate e picnic per poterli ammirare. Vediamo allora tutto quello che c’è da sapere sulla fioritura dei ciliegi e quanto dura. Il periodo della fioritura dei ciliegi è il momento migliore per andare in Giappone e ammirare questo spettacolo. Un viaggio in Giappone è considerato «Il momento perfetto, dunque, per immergersi nella cultura tradizionale nipponica, assistendo anche a spettacoli di danza kyō-mai, alla tradizionale cerimonia del tè e pernottando nei ryokan, alberghi tradizionali con pavimenti formati da tatami, giardino esterno, porte scorrevoli, e i tradizionali letti, i futon, predisposti nel dopo cena».

Fioritura ciliegi

La fioritura dei ciliegi è un momento importante per i giapponesi. Un evento fantastico e unico per loro i quali attendono il periodo di massima fioritura che segue quello maggiormente malinconico in cui i petali cadono e con essi si ricorda del tempo che passa.

Qualora decideste di andare in Giappone proprio durante il periodo della fioritura dei ciliegi, si consiglia di prenotare il volo seguendo le fioriture dell’anno passato in modo da non perdervi questo straordinario spettacolo.

La fioritura dei ciliegi dipende da alcuni fattori. Tra i fattori, bisogna verificare la latitudine. In alcune parti del Giappone, come l’isola di Hokkaido, a nord, i ciliegi fioriscono dopo rispetto ad altre regioni che sono a sud. Per quanto riguarda la capitale giapponese, i ciliegi fioriscono nel periodo compreso tra l’ultima settimana di marzo e la prima di aprile. A Kyoto e nelle aree vicine accade lo stesso. Per quanto riguarda il nord del Giappone, la fioritura avviene a distanza di un mese.

Lo spettacolo dei ciliegi in fiore è qualcosa di unico e magico per i giapponesi che alzano gli occhi per rimanere affascinati ed estasiati da tanta bellezza che solo i ciliegi sanno trasmettere.

I ciliegi sono un qualcosa di unico e di magico. Sono tante nuvole bianche, spesso del colore del rosa, che coprono il cielo. I petali, simbolo di caducità e della vita che passa, cadono a terra. La fioritura dei ciliegi è considerato uno spettacolo poetico per molti giapponesi e anche per i tantissimi viaggiatori che ogni anno decidono di partire e ammirare questo spettacolo.

Per quanto riguarda la fioritura, il periodo del 2017 è stato il seguente:

  • Tokyo: 26 Marzo – Periodo migliore: dal 2 al 10 Aprile
  • Kyoto: 29 Marzo – Periodo migliore: dal 4 al 12 Aprile
  • Yokohama: 27 Marzo – Periodo migliore: dal 3 al 11 Aprile
  • Kanazawa: 5 aprile – Periodo migliore: dal 9 al 17 Aprile
  • Nagoya: 27 Marzo – Periodo migliore: dal 3 al 11 Aprile
  • Osaka: 30 Marzo – Periodo migliore: dal 5 al 13 Aprile
  • Nara: 31 marzo – Periodo migliore: dal 6 al 14 Aprile
  • Hiroshima: 28 Marzo – Periodo migliore: dal 3 al 11 Aprile
  • Fukuoka: 26 Marzo – Periodo migliore: dal 3 al 11 Aprile
  • Kagoshima: 31 Marzo – Periodo migliore: dal 7 al 15 Aprile
  • Sendai: 10 Aprile – Periodo migliore: dal 15 al 23 Aprile
  • Sapporo: 2 Maggio – Periodo migliore: dal 4 al 11 Maggio

Con i ciliegi e i fiori che sbocciano, in Giappone comincia ufficialmente la primavera. Il ciliegio in Giappone, non è solo considerato un bellissimo fiore, ma è anche una metafora della vita che passa e della sua caducità.

Durante questo periodo, i giapponesi amano stare nei parchi e nei giardini godendosi lo spettacolo e ammirando i ciliegi in fiore bevendo un buon saké. Il fiore è considerato simbolo di coraggio, di onestà e di purezza.

Quanto dura

La fioritura dei ciliegi in Giappone per quanto riguarda il 2017 è arrivata con molto anticipo rispetto alle stagioni precedenti. Solitamente è l’agenzia meteorologica giapponese ad annunciare il momento di massima fioritura che solitamente non dura più di due settimane. Solitamente l’ultima settimana di marzo e le prime due di aprile sono il periodo migliore per ammirare i ciliegi in fiore.

Solitamente i ciliegi sbocciano e fioriscono intorno all’equinozio di primavera e procedono pian piano verso tutto il nord del paese. Per essere aggiornato sui ciliegi, bisogna verificare come è l’inverno in Giappone. Nel caso di temperature più miti, la fioritura può essere anticipata. I ciliegi fioriscono a seconda della latitudine, quindi non c’è un periodo fisso.

Solitamente i ciliegi fioriscono a marzo, ma in alcuni casi possono anche fiorire ad aprile inoltrato. Vi sono delle differenze da paese a paese e da regione a regione per quanto riguarda i ciliegi.

Solitamente il tempo della fioritura dura all’incirca due settimane. Due settimane di poesia, di meraviglia, di bellezza in cui i giapponesi si radunano sotto gli alberi di ciliegio per ammirarli al meglio e godersi questo grande spettacolo dei ciliegi in fiore. Se ami la primavera e ami vedere i fiori, gli alberi e i colori di questa stagione, è uno spettacolo da non perdere assolutamente. Ti conviene approfittarne e partire. Sono uno spettacolo unico e raro. Se anche voi sognate di vedere questo paradiso di colori, prenotate il vostro viaggio in terra nipponica e fatevi sorprendere dalla bellezza dei ciliegi in fiore.

Leggi anche
postumia
24 novembre 2017 0
State programmando di visitare le grotte di Postumia e non sapete come vestirvi: niente paura seguite i ...