Caletta di Toraiello, Otranto: cosa vedere

Tutte le informazioni per conoscere la bellissima caletta di Toraiello di Otranto.

La Caletta di Toraiello è una delle spiagge più belle da visitare a Otranto. Si tratta di una meta da non perdere durante una bellissima vacanza in Puglia.

Caletta di Toraiello, Otranto

La Puglia è a una delle regioni più belle dell’intera penisola italiana.

Si tratta di una delle mete turistiche preferite non solo nel panorama italiano ma anche a livello internazionale. La regione è ricca di splendide località, molto interessanti da visitare durante una vacanza. In particolare, la presenza di meravigliose spiagge rende la Puglia un posto perfetto per trascorrere delle splendide vacanze estive, all’insegna del relax. Una delle cittadine più belle da visitare durante l’estate è Otranto. Si tratta di una località turistica famosissima della Puglia, che vanta la presenza di baie paradisiache, perfette per godersi il sole e il mare.

La zona del Salento è una delle più panoramiche all’interno del panorama marittimo italiano. Una delle spiagge più belle da visitare in Puglia è la splendida Caletta di Toraiello. Si tratta di una piccola spiaggia di Otranto, che si può considerare un’autentica perla all’interno del litorale salentino.

caletta salento

Caratteristiche della caletta

La Caletta di Toraiello si trova all’interno del panorama costiero che fa capo alla famosissima Baia dei Turchi. Intorno alla spiaggia si estende una foltissima vegetazione. La macchia mediterranea cresce rigogliosa lungo il margine del litorale salentino, regalando paesaggi ameni perfetti per conciliare il relax. La caletta di Toraiello si può raggiungere percorrendo un breve tratto di strada sterrata, che permette di trovarsi direttamente a contatto con la splendida natura del luogo.

La spiaggia si presenta con le tipiche caratteristiche di una piccola conca, che appare quasi completamente chiusa se non per un breve tratto che si affaccia direttamente sul mare. Probabilmente la caletta trae la sua origine dal crollo di una grotta e dalla successiva sedimentazione dei resti frammentati della roccia.

Visitare la spiaggia

Giungere su questa caletta significa immergersi in una sorta di paradiso terrestre. Le spiagge pugliesi presentano scenari paesaggistici magnifici e questa in particolare racchiude tutte le caratteristiche migliori dei paesaggi rocciosi delle baie salentine. La piccola spiaggia è incorniciata da suggestive pareti rocciose, che attraverso il loro colore bianco intenso fanno risaltare ancora di più il colore azzurro del mare. I riflessi turchesi e perlacei delle acque che bagnano la caletta consentono di rilassarsi facendo piacevoli bagni. Ammirare la bellezza del panorama marino permette di godere a pieno della sensazione di benessere dato dal fatto di trovarsi in uno dei posti più belli che si possano desiderare, durante una splendida vacanza.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castello Aragonese di Otranto: storia e informazioni

Palmaria: le migliori spiagge libere dell’isola ligure

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.