Notizie.it logo

I migliori coffee shop di Praga

La Repubblica Ceca è uno dei quattro paesi dove si registra la più alta crescita di consumatori di cannabis.
Sono circa 60 mila le persone di età compresa tra 15 e i 34 che fanno uso quotidiano di erba e hashish, su un totale di circa 10,5 milioni abitanti. Ma cerchiamo innanzitutto di fare chiarezza su che cosa sono i coffee shop.

Cosa si intende per coffee shop

I coffee shop sono dei locali dove è consentito il consumo di droghe leggere e a piccole dosi, ma ciò è possibile, e soprattutto a norma di legge, solo se è previsto dalla politica in vigore del paese in questione. È abbastanza noto che una delle maggiori attrazioni che spingono moltissimi giovani a visitare Amsterdam, almeno una volta nella vita, è proprio la vendita e il consumo legale di questo tipo di droghe. Questo perché la politica dei Paesi Bassi lo consente, infatti in totale si contano all’incirca 700 coffee shop, con maggiore concentrazione ad Amsterdam.

Per quanto riguarda la Repubblica Ceca e in particolare Praga, la legge sul consumo di droghe leggere è abbastanza liberale (ovviamente sempre meno di quella dei Pesi Bassi) ma contrariamente a quanto si possa pensare, non ci sono coffee shop in stile Amsterdam!

La legge ceca sulla droga

L’attuale legge sul possesso di droga prevede che il possesso di droghe leggere in quantità minime è da considerare un reato lieve, dunque ce la si può cavare con una semplice multa.

Ma se questi limiti vengono superati, c’è la possibilità di incorrere in multe fino a 15.000 corone ceche (€600) con conseguente sequestro delle sostanze.



Per approfondire meglio, ora vediamo nel dettaglio quali sono i limiti da non oltrepassare per coloro che vivono o che si trovano di passaggio a Praga, o in generale nella Repubblica Ceca onde evitare spiacevoli sorprese: per quanto riguarda la marijuana, per chi non ha la residenza, la quantità massima consentita è di 15 grammi; per l’hashish è di 5 grammi; 40 pezzi di funghetti allucinogeni; 4 foglietti, pasticche o cristalli di LSD; 4 pasticche di ecstasy; 2 grammi di anfetamine; 2 grammi di metanfetamine; 1.5 grammi di eroina e infine 1 grammo di cocaina.

Quindi, per essere il più chiari possibile in una materia così delicata, le cifre che abbiamo elencato qui sopra sono le quantità massime consentite dalla legge in vigore attualmente a Praga e dintorni.

Perciò, se tra i vostri intenti che vi hanno condotto a visitare questi incantevoli posti c’è quello di sballarvi, prestate molta attenzione a quanto detto. Insomma sballo ma con moderazione e alla luce del sole.

Esistono i coffee shop a Praga?

Assolutamente no. Detto ciò, se l’obiettivo principale della vostra vacanza in Repubblica Ceca è passare la maggior parte delle giornate a rilassarvi in qualche coffee shop, rassegnatevi e forse è il caso di rivedere i vostri piani e cambiare meta. A tal proposito la più gettonata, più consigliata e che di sicuro non vi deluderà è di sicuro Amsterdam.

Se ci siete già stati e avete voglia di provare altri posti, l’Olanda rimane sempre in testa in materia, in particolare la città di Utrecht. In questo piccolo centro olandese potrete trovare uno dei coffee shop più caratteristici, ovvero il Culture Boat, un vero e proprio barcone suggestivo.

Su booking si possono prenotare le migliori occasioni per Praga
Booking.com

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora