Isola Mako, Australia: tra verità e fantasia

Tutte le informazioni per conoscere l'Isola Mako, la location surreale che si ritiene appartenere al territorio dell'Australia.

L’Isola Mako apparentemente si trova all’interno del territorio meraviglioso dell’Australia. Si tratta di un luogo magico, sul quale si è a lungo dibattuto per la questione che riguarda la sua presunta esistenza.

Isola Mako, Australia

L’Australia è una terra fantastica, da visitare assolutamente durante un viaggio all’estero.

La presenza di specie faunistiche e floristiche locali molto particolari aumenta il fascino di questo magnifico Paese. I paesaggi mozzafiato che si possono ammirare nel territorio australiano rappresentano luoghi che abitano i sogni degli amanti dei viaggi. Tuttavia, non tutte le località di cui si suppone l’esistenza si possono trovare all’interno della mappa geografica. In particolare, l’Isola Mako è una location davvero entusiasmante che tutti vorrebbero visitare almeno una volta nella vita.

Advertisements

Secondo la serie TV H2O la fantastica isola si trova all’interno del contesto australiano ed è piena di meraviglie. La realtà è che si tratta di una serie di adattamenti fatti dai produttori e dagli addetti ai lavori della nota serie televisiva, che sembra non sia nemmeno stata girata in Australia.

mako

Curiosità sull’Isola Mako

Nella serie TV per ragazzi H2O le protagoniste sono delle adorabili sirene adolescenti, che vivono le loro fantastiche avventure nelle acque incantate dell’Isola Mako. La superficie dell’isola è interamente incontaminata ed è caratterizzata da una vegetazione lussureggiante. Inoltre, esiste al suo interno un incredibile cratere lunare, che contiene delle acque limpide dalle proprietà quasi miracolose. La magnifica location in cui è ambientato il telefilm accentua tramite effetti speciali le caratteristiche di altri luoghi, che esistono davvero ma non si trovano all’interno del territorio australiano.

Ipotesi: Mako e Isole Cook

Una delle certezze su cui si può contare è quella che riguarda la location in cui sono state girate alcune scene della serie TV australiana. Sembra che molti dei luoghi meravigliosi ritoccati tramite l’uso di effetti speciali appartengano al meraviglioso territorio delle Isole Cook. Si tratta di un magnifico arcipelago, che fa parte delle isole polinesiane. I territori delle isole in questione si presentano con caratteristiche selvagge, soprattutto per quanto riguarda la natura incontaminata.

I vulcani spenti e i loro crateri offrono degli scenari paesaggistici meravigliosi da ammirare. Per godersi parte della bellezza suggestiva della location del telefilm, non resta che organizzare un bellissimo viaggio per conoscere le splendide Isole Cook e le meraviglie che custodiscono. Si tratta infatti di luoghi meravigliosi, ricchi di splendide attrattive da visitare durante una splendida vacanza all’insegna del relax e del contatto con la natura.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bomarzo e dintorni: cosa vedere, i posti più interessanti

Alta Badia: escursioni facili tra le Dolomiti dell’Alto Adige

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media