Notizie.it logo

Le Canarie, offerte low cost per San Valentino

Le Canarie

Le isole Canarie, con il loro clima temperato, il fascino della natura e la sabbia dorata, sono una meta turistica forte.

Le Canarie rivestono da sempre un modello di possibile isola felice. Un clima mite, e perfettamente temperato tutto l’anno, un mare costantemente la cui temperatura oscilla tra i 18° e i 23°, unito alle distese di sabbia che sembrano campi di oro; tutto all’interno di uno scenario naturale mozzafiato.



Tutto questo unito ad un’economia perfettamente adeguata alla qualità della vita e una notevole offerta lavorativa, fa sì che ogni sempre più persone, da tutta Europa, decidano di trasferirsi in questa possibile testimonianza reale dell’esistenza di Atlantide. E forse quel leggendario paradiso terreste dove gli uomini vivevano in pace e in tranquillità, continua a vivere, grazie a quel pezzo di Africa che si è staccato dal continente per giungere a noi.

Le isole Canarie

Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura, El Hierro, La Gomera, Gran Canaria e La Palma; queste sono le 7 meravigliose isole che formano l’arcipelago delle Canarie. Stiamo parlando di un arcipelago di origine vulcanica situato nel punto esatto in cui l’Oceano Atlantico incontra il Mediterraneo e questo favorisce un clima molto più simile a quello africano.

Tenerife

Santa Cruz de tenerife

Sebbene facciano parte del territorio spagnolo, le isoleranno acquisito lo status di comunità autonoma; ognuna con il suo particolare carattere e soprattutto la sua capitale.

Ogni anno milioni di turisti vengono attratti da questo micro clima fatto di temperature miti, mare trasparente e cristallino e dal fascino dei vulcani che dominano il territorio, come mitologiche dignità tribali.

Nonostante sono i luoghi da visitare in queste isole, il viaggio non può non iniziare dalle località principali: L’isola di Gran Canaria e Tenerife. Si tratta di di due provincia le cui capitali; Las Palmas e Santa Cruz de Tenerife, reggono la comunità autonoma. Non avendo una struttura istituzionale, ognuna delle sette isole principali è governata da un’assemblea chiamata cabildo insular.

Gran Canaria

Gran Canaria è soprannominata “isola della salute”, grazie ai benefici delle sue acque minerali, da cui sono nati molti centri specializzati in trattamenti di bellezza e riabilitazione con fanghi, alghe, talassoterapia e idroterapia. Nella parte meridionale le piogge sono molto rare e il sole è una presenza decisamente costante; questo permette di godere a pieno delle 128 distese di sabbia che occupano circa 60 chilometri dell’isola.

Una delle più rinomate è la spiaggia di Maspalomas, i cui granelli di sabbia del Sahara sono giunti sino a lì, e meta privilegiata per gli amanti del surf e della vela. Spiaggia e mare però non sono gli unici protagonisti di questo spettacolo della natura: Gran Canaria, come tutte le isole dell’arcipelago è anche ricca di meravigliosi itinerari naturali, tanto da essere stata dichiarata; Riserva Mondiale della Biosfera.

Tenerife

Tenerife è l’isola con il maggiore afflusso turistico. Infatti è qui che si trovano i più grandi alberghi, le discoteche e i campi dal golf.

La sua forma triangolare però determina cambiamenti climatici piuttosto notevoli da una parte all’altra dell’isola: così al Sud ci sono più ore di luce, mentre al Nord ci sono più piogge ed umidità. Ciononostante si stima che circa 10 milioni di turisti ogni anno si recano nell’isola per esplorare i suoi ben 350 chilometri di costa in cui godere pienamente di mare e sole.

Gli antichi Guanches, ossia i nativi del posto, chiamavano l’isola Tenerife; Montagna Innevata e riferendosi al monte Teide.

Tenerife -Vulcano Teide

Tenerife -Vulcano Teide

Nella parte nord è possibile ammirare Puerto de La Cruz, che è stata conservata molto bene e offre un soggiorno più pacato, rispetto alla frenetica capitale. La parte più naturale di Tenerife è Orotava, dove è perfettamente percepibile la solennità del Monte Teide; la vetta più alta di tutta la Spagna che divide Tenerife a metà e che in qualsiasi periodo dell’anno ha la cima completamente ricoperta di neve. Per non farsi mancare niente a Tenerife vi sono anche le piramidi di Guimar, affascinanti e misteriose come quelle egiziane. E’ proprio la diversità naturale e climatica a costituire una delle peculiarità delle isole Canarie che le rende ricche, prospere e ideali per ogni tipologia di vacanza e non solo.

Fuerteventura

Fuerteventura è l’isola “africana” delle Canarie, proprio perché più vicina alle coste dell’Africa, con cui condivide il clima torrido e il mare cristallino.

Nonostante questo clima però l’isola non è desertica: esistono infatti 13 riserve naturali salvaguardati dall’invadenza dell’uomo, fra cui l’isolotto di Los Lobos, ricco di palme e piante di aloe vera. Fuerteventura è il paradiso perfetto dei surfisti grazie al forte vendo che alza le onde anche di molti metri e, possiede diversi tipi di spiagge e piccole cale distribuite lungo tutta la costa dell’isola. Fra le spiagge più note c’è quella di El Cofete e del Correlejo nella zona di Pajara.

Dove si trovano le Canarie

Le Canarie sono isole tropicali, situate nell’oceano Atlantico, davanti alla costa africana e al deserto del Sahara, proprio al largo del Marocco. La loro posizione è più a nord rispetto al Tropico del Cancro, all’incirca al 28º parallelo, che è la stessa latitudine di Florida, Bahamas, Bermuda, Caraibi e Hawaii.

Il punto più elevato è situato a Tenerife ed è il vulcano El Teide, alto 3.718 metri e considerato il terzo del pianeta per grandezza.

E’ importante sapere che Tenerife è la città dove si svolge annualmente uno dei più importanti carnevali del mondo; il “Carnevale de Santa Cruz de Tenerife”, ma è anche è la sede dell’Università San Fernando de La Laguna fondata nel 1792.

Voli per le Canarie

Tra le maggiori offerte low cost per visitare le Canarie, abbiamo selezionato le seguenti offerte per un San Valentino da sogno. Per Gran Canaria sono disponibili diversi voli da 14,96 in su con Ryan Air, ma è importante sapere che ci sono ormai diversi voli diretti a prezzi molto competitivi. Con la compagnia Neos, è inoltre possibile partire da Milano Malpensa e Bologna, alla volta di Tenerife, a partire da 149,99; oppure da Roma, Napoli e Catania, sempre per Santa Cruz de Tenerife a partire da 159,99 e 169,99.
Booking.com

© Riproduzione riservata
Leggi anche