Parco Termale Negombo, proprietà terapeutiche delle acque

Negombo

Negombo e il suo parco termale racchiudono fascino e storia. Tutto grazie a un connubio unico di terme, hotel, spiaggia privata, centro benessere e grandi eventi di carattere artistico e culturale. Benessere e salute all’interno di un fantastico parco che prende il nome dalla città di Negombo, in Sri Lanka.



Negombo Ischia

L’origine di tale nome si deve al Duca Luigi Silvestro di Camerini. Nel 1947 iniziò i lavori di realizzazione di un bellissimo giardino con l’introduzione di piante esotiche tra cui: cicas, strelizie e ficus. Il giardino venne reso ancora più suggestivo grazie all’intervento del paesaggista Ermanno Casasco, che ampliò il paesaggio con piante mediterranee. Mantenne però quel respiro esotico che pervade l’atmosfera e soprattutto gli eventi che qui si tengono tutto l’anno.

Negombo è costituita da un parco botanico e idrotermale immerso nella splendida cornice della baia di San Montano, a Lacco Ameno di Ischia. L’area sul quale sorge si estende, per circa 90.000 metri.

All’interno vi è un grande giardino, disegnato dal paesaggista Ermanno Casasco. Ospita moltissime specie di piante provenienti da Giappone, Brasile, Australia e Sud Africa. Alla botanica si affianca l’opera d’arte di diversi scultori contemporanei che hanno arricchito il parco con la fantasia delle loro installazioni.

Tra le opere che ornano l’intera area, val la pena ricordare l’Arco in Cielo, meglio noto come “Arc – en – ciel”, di Arnaldo Pomodoro. La scultura è situata in prossimità dei dirupi che disegnano la collina alle spalle della baia. L’opera è posta in linea trasversale rispetto alla linea del sole. Così i rilievi scritti che contornano l’arco, rifrangono i raggi solari, attivando un gioco di luci ed ombre, dando diverse sfumature di colore nel corso della giornata. L’Arco in cielo è liberamente ispirata ai segni grafici delle antiche civiltà mediterranee.

All’interno del parco vi sono diverse piscine termali dotate di acqua di mare, un centro Spa, un bagno turco e una grotta per antro terapia.

Non mancano il bellissimo hotel 4 stelle adiacente a una magica distesa di spiaggia che si stende per 250 metri all’ombra della suggestiva baia di San Montano.

Rispetto agli altri parchi termali di Ischia, il Negombo unisce le virtù del patrimonio termale dell’isola con tutti i suoi effetti benefici al bello dell’arte. Non solo. Il giardino ospita un’arena con 1700 posti, luogo prediletto dei principali protagonisti della scena musicale italiana e internazionale che si esibiscono a Ischia. Ogni anno a maggio il Negombo è la sede di Ipomea, una mostra mercato di piante insolite e rare. Fanno da contorno eventi e mostre correlate.

Negombo terme

Negombo terme-Ischia

Parco termale Negombo

Il parco termale Negombo è stato concepito per combinare terme e natura. Potete godere delle proprietà terapeutiche delle acque termali e della bellezza unica del paesaggio. Il risultato? Un soggiorno divertente e al tempo stesso salutare. Il parco è dotato di una spiaggia finissima, oltre a quattordici piscine di acqua marina.

Il protagonista lo stabilimento termale dove è possibile nuotare e rilassarsi accarezzati dagli idromassaggi naturali, dalle straordinarie proprietà terapeutiche.

Il Reparto Termale possiede un bagno turco, una piscina coperta e i più moderni trattamenti estetici-curativi. C’è anche un Bar e ristoranti proprio sul mare. La realizzazione di questo piccolo paradiso terrestre si deve ad un nobile acculturato: il duca Luigi Silvestro di Camerini. Questo nobiluomo era anche un fine umanista e un grande viaggiatore. Arrivò a Ischia nel 1946, alla ricerca di un luogo dove fondare un parco in cui esprimere la grande passione per la botanica.

Aveva già soggiornato a lungo a Capri e poi a Ponza. Ma rimase colpito quasi per caso dalla bellezza strategica della baia di San Montano. Aveva molte somiglianze con quella di Negombo, a Ceylon, nello Sri Lanka. Prima accorpò in un’unica proprietà tutta la baia. Poi iniziò ad avviare il lavori di costruzione necessari a trasformare una palude in un parco lussureggiante.

I giardini panoramici regalano, a seconda delle stagioni, la scoperta di una flora proveniente da tutti i continenti, che si mescolano alle fragranze piccanti della macchia mediterranea.

Nel parco è possibile gustare frutta fresca di stagione, dando l’impressione di trovarsi e appropriarsi di un angolo riservato. Un piccolo Eden dove sentirsi l’ospite privilegiato di un mondo delle meraviglie.

L’acqua termale sgorga copiosa già alla fonte a una temperatura di 40°C ed è particolarmente indicata nella cura delle affezioni osteoarticolari. Molto indicati e piacevoli sono i doccioni termali che si trovano lungo il percorso e che sono chiamati Templari, e la grotta di tufo, detta dell’Onphalos (ombelico), che è dotata di un pozzo termale. I trattamenti estetici sono vari e anche personalizzati e vanno dal massaggio panoramico, a quello a quattro mani. E, ancora, dall’Hot Stone Therapy, al massaggio ayurvedico e aromatico. È disponibile un impianto di acido ialuronico, il peeling al viso con acido salicilico.

Le strutture termali offrono anche i trattamenti di nevoscopia con microscopio a epiluminescenza. Ma anche cicli di fisioterapia, riflessologia plantare, shiatsu, trattamento lifting, cerette, pulizia al viso con ultrasuoni, maschere, pedicure.

La spiaggia, attrezzata con lettini, sdraio e ombrelloni, è indicata per famiglie con bambini. I più piccoli, grazie ai bassi fondali del mare, possono nuotare e giocare tranquillamente in una conca poco esposta alle variazioni giornaliere dei venti. La spiaggia bianca è circondata dalla macchia mediterranea e dalle ginestre, affacciata sul verde smeraldo di una delle baie più affascinanti dell’isola.
Booking.com

Proprietà terapeutiche

L’isola d’Ischia è nota per essere ricca di antiche sorgenti termo-minerali. Questo ha favorito la necessità di approfondire la conoscenza del patrimonio idrologico isolano e le relative proprietà terapeutiche naturali. Le terme di Negombo sono caratterizzate anch’esse dalla presenza di acque termali in genere, appartenenti alla classe salino-alcalina.

Le proprietà terapeutiche delle acque termo- minerali sono molto indicate per diversi sintomi. Combattono i catarri vescicali e gastrointestinali e hanno anche una potente funzione diuretica. Le sostanze nell’acqua producono sull’organismo l’azione fisica ricostituente. Gli elementi presenti sono: anidride carbonica, cloro, sodio, potassio, magnesio e calcio.

L’azione ricostituente modifica le piaghe facilitando inoltre il processo di cicatrizzazione, combattendo i reumatismi cronici, le anemie e i catarri uterini.

Negombo terme

Negombo terme

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Brief Ventiquattrore RFID 42 cm scomparto Laptop Blue
299 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Vea Business Zaino 50 cm scomparto Laptop Black
101.7 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora