Perché è illegale fotografare la Tour Eiffel di notte: la legge

Le spiegazioni sul perché è illegale fotografare la Tour Eiffel di notte e altre curiosità.

Uno dei simboli della Francia più immortalati è di certo la grande torre d’acciaio, la perché è illegale fotografare la Tour Eiffel di notte? Una particolare legge vieta di scattare le fotografie dopo il tramonto. Scopriamo, quindi, tutte le curiosità e il motivo del divieto.

Vietato fotografare la Tour Eiffel

Il monumento più famoso e importante della Francia è sicuramente la Torre Eiffel di Parigi. Conosciuto in tutto il mondo, è una delle tappe fondamentali di un viaggio nella capitale francese.

Tantissime coppie hanno desiderato di trascorrere una magica serata ai piedi della grande torre o di scambiarsi un dolce bacio con lo sfondo delle luci del simbolo francese.

La meta ideale per le proposte di matrimonio risale al 1887 e ha una storia molto interessante.

Advertisements

Infatti, costruita in occasione dell’Expo di Parigi del 1889, la torre venne criticata e ritenuta un’opera mostruosa. All’epoca, infatti, era conosciuta come l’asparago di ferro o orribile mostro d’acciaio.

Ma tante sono, poi, le curiosità che riguardano il simbolo indiscusso della Francia. Ma una delle più interessanti è la legge che vieta di fotografare la torre di notte.

ristorante tour eiffel

Niente fotografie di notte

Di leggi strane nel mondo ce ne sono tante, proprio come questa. Una norma che vieta di scattare fotografie alla torre Eiffel di notte.

Infatti, la compagnia proprietaria del monumento di Parigi afferma che servirebbe un permesso per fotografarla quando è illuminata. Questo perché le luci sono state aggiunte nel 1985 e tecnicamente appartengono all’artista, dunque è vietato riprodurne l’immagine. Questo monumento è, quindi, protetto da copyright fino a 70 anni dalla morte dell’autore.

Tuttavia, è possibile fotografarla di notte se rimane completamente al buio. O in alternativa aspettare giorno per sfruttare la luce solare.

È possibile fotografare di giorno la Torre Eiffel perché il suo creatore e proprietario del copyright è morto nel 1923, quindi nel 1993 l’immagine della Torre Eiffel è diventata di dominio pubblico. Ecco spiegato anche perché Las Vegas ha una propria Torre Eiffel, costruita nel 1999.

Se si volesse pubblicare l’immagine della Torre Eiffel di notte si deve ottenere l’autorizzazione dalla “Société d’Exploitation de la Tour Eiffel”.

tour eiffel parco

Altre curiosità sulla Torre Eiffel

Sono tante le curiosità legate alla famosa torre francese. Infatti, sono numerose le riproduzioni. Curiosa è la versione realizzata in Texas, con un cappello da cowboy in vetta. Molto famosa, invece, è quella costruita a Las Vegas, parte del casinò Paris Las Vegas. Neanche in Italia manca la riproduzione che si trova a Rutigliano, in provincia di Bari. Si tratta di una piccola copia alta circa 27 metri.

Dall’anno della sua creazione nel 1889, la Dame de Fer ha cambiato colore diverse volte. Gustave Eiffel la fece dipingere di rosso; a metà del Novecento fu scelto il rosso-marrone, e dal 1968 il bronzo e l’ocra-giallo. Oggi è dipinta col “marrone Eiffel” in tre sfumature diverse, partendo dalla più scura in basso fino alla più chiara in alto.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trenino del foliage 2020: le nuove date

Sentiero della Pace, Slovenia: le tappe ed il percorso

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • 
    Loading...
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.