Notizie.it logo

10 motivi per un viaggio ad Aruba

Aruba

Aruba, magnifica isola delle ex Antille Olandesi, vediamo perchè effettuare un viaggio in questo paradiso.

Cercate un motivo per scoprire Aruba? Noi ve ne diamo dieci per visitare questa stupenda località turistica.

Una meta davvero particolare ma dall’indubbio fascino, l’isola di Aruba si trova tra il Sudamerica e i Caraibi, in una splendida cornice naturale. Questa località, ex colonia olandese, nel corso del tempo è divenuta importante centro turistico, grazie a un patrimonio architettonico e naturale suggestivo. Tanti possono essere i motivi per consigliare un viaggio ad Aruba, se ne possono scegliere dieci:

– Ambiente naturale: bellissime spiagge dorate e un mare blu e cristallino fanno di Aruba un vero paradiso terrestre. La spiaggia di “Eagle Beach” è stata eletta tra le più belle al mondo;

– Attività sportive: questa splendida località turistica permette anche di svolgere diversi sport o attività, dal surf (nei pressi di “Wariruri Beach”) fino allo snorkeling o alle immersioni subacquee presso “De Palm Island”;

– Shopping: per le persone che amano il lusso e soprattutto gli acquisti in negozi di alto livello, si può percorrere il cosiddetto “Strip”, la via delle boutiques e dei negozi più eleganti e chic dell’isola;

– Glamour: ogni anno si svolge l'”Aruba International Film Festival”, che ospita diversi attori famosi e celebrità del piccolo schermo, da Brad Pitt a Ben Affleck, rendendo questa meta una località dove incontrare anche i propri beniamini cinematografici;

– Divertimento e locali: tantissimi sono i ristoranti, bar e discoteche che offrono l’opportunità di divertirsi in buona compagnia con balli e ottimi cocktails.

Tra i più famosi: il “De Palm Pier” e il “Blue Bar”;

– Paesaggi d’avventura: Aruba ospita diversi itinerari percorribili in auto o bicicletta, dove avventurarsi in una bellissima natura, tra paesaggi rocciosi e piscine d’acqua naturali come “Natural Pool”;

– Bellezze architettoniche: in questa località, ex colonia olandese, sono presenti diversi caratteristici mulini a vento, alcuni risalenti al XIX° secolo, oltre ad un’antica fortezza, quella di “Zoutman”;

– Cultura: oltre al festival cinematografico, ad Aruba è possibile visitare le grotte di Camashito e Fontein (che ospitano antiche incisioni rupestri) e anche alcuni musei, come quello archeologico e quello Arubano;

– Ospitalità: a parte le strutture di altissimo livello, l’isola di Aruba è accogliente e calorosa grazie alla vivace diversità dei suoi cittadini e delle loro culture, provenienti da ogni parte del mondo;

– Gastronomia: oltre al pesce prelibato, la cucina locale offre specialità davvero originali, dalla carne di iguana in umido fino ad una minestra di cactus, da abbinare ad un bicchiere di liquore “Curacao”.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche