Notizie.it logo

10 musei gratuiti a Roma

Dieci musei gratuiti in Italia

Roma offre bellissimi musei per tutti i gusti e le esigenze, andiamo a conoscere quelli gratuiti che si possono visitare.

Musei gratuiti da scoprire e amare, eccone dieci che sono a Roma.

A Roma, non sono molti i musei gratuiti e questo è dovuto a diversi fattori, in primis dai costi di gestione e manutenzione delle strutture. Tuttavia, da un lato, il Ministero dei Beni Culturali permette entrate gratuite ogni prima domenica del mese in diversi musei, dall’altro lato esistono piccole realtà, spesso con piccoli grandi tesori, che offrono ingressi gratuiti nei loro edifici. Ecco una lista quindi di dieci musei, che si trovano nella città di Roma, che si possono visitare a titolo gratuito.

Museo Napoleonico: in piazza Ponte Umberto I°, mette in mostra oggetti, cimeli e quadri raffiguranti le imprese napoleoniche e il periodo successivo. Infatti, vi sono tre aree distinte: il periodo di Napoleone, quello della sua caduta e l’ascesa di Napoleone III° e infine l’impero di quest’ultimo;

Museo Boncompagni Ludovisi: in via Boncompagni 18, presenta una mostra su arti decorative, costumi e moda dei secoli XIX° e XX°, con abiti, dipinti e sculture posti in uno splendido edificio dei primi anni del ‘900;

Museo Teatrale del Bucardo: in via del Sudario 44, offre ai propri visitatori, all’interno del palazzetto del Bucardo risalente al XV° secolo, maschere, documenti, costumi e tutto ciò che riguarda l’arte del teatro in generale;

Museo Storico della Liberazione: posto nei locali di un ex carcere nazista, in via Tasso 145, espone i luoghi e i documenti delle atrocità subite da partigiani o cittadini incarcerati dai nazisti nel periodo dell’occupazione di Roma;

Museo L.Pirandello: la casa romana dove abitò e mori lo scrittore siciliano, in via A.Bosio 13/b, ospita oggetti personali e manoscritti dell’artista, oltre a mobili e quadri di quel periodo;

Museo delle Mura: nella stupenda cornice di Porta S.Sebastiano, al n°18, proprio all’interno delle torri di questa porta, vi è una mostra dedicata alle mura di Roma;

Museo della scultura antica “G.Barraco”: un magnifico edificio cinquecentesco, in corso V.Emanuele 166/a, espone le opere di arte egizia, greca, fenicia e mesopotamica raccolte nel corso del tempo dal collezionista Barraco;

Museo G.Manzù: in via Laurentina, al Km 32, nei pressi di Ardea (RM), si possono visitare ed ammirare le opere del celebre scultore novecentesco Manzù, dai dipinti fino a sculture e bassorilievi;

Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina: in largo Porta S.Pancrazio, presenta documenti e opere d’arte riguardanti storia, personaggi e luoghi protagonisti dell’epopea della Repubblica Romana del 1849;

Museo C.Bilotti: in viale F.

La Guardia (a Villa Borghese), uno splendido edificio mostra le eccezionali opere raccolte dal celebre collezionista Bilotti, da quadri e sculture di De Chirico fino a ritratti di A.Warhol e M.Rotella, oltre ad un’opera bronzea di G.Manzù.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa

    Le Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è

Leggi anche