5 cose da vedere a Lisbona

La magnifica capitale del Portogallo si affaccia sull’Oceano Atlantico e offre ai visitatori degli spettacoli naturali bellissimi, tra cieli sempre limpidi e tersi e panorami da sogno.

La magnifica capitale del Portogallo si affaccia sull’Oceano Atlantico e offre ai visitatori degli spettacoli naturali bellissimi, tra cieli sempre limpidi e tersi e panorami da sogno. Sono diverse le attrazioni di cui Lisbona è fornita e ce n’è davvero per tutti i gusti. Perfetta sia per le famiglie che per amici e coppie, la capitale europea posta più a occidente offre soluzioni adatte ad ogni tipo di esigenza.

Una città viva e ricca di cose da vedere che trova nell’architettura un grosso punto di forza. Di sicuro, la veduta più caratteristica della città è quella dei suoi numerosi vicoli attraversati dal celebre tram giallo: un simbolo del luogo. Gli scorci lisbonesi vengono impreziositi dalle case arroccate l’una sull’altra, mentre la brezza oceanica porta con sé un’inestimabile tradizione marinaresca.

Le Indie furono scoperte da Vasco Da Gama partendo proprio da Lisbona. Nelle prossime righe, invece, noi scopriremo le migliori proposte turistiche di Lisbona, dai panorami ai luoghi storici, fino ad arrivare alle possibilità di svago nella capitale portoghese.

Alfama

Partiamo dal quartiere più antico della città. Si erge sul pendio compreso tra il Castelo de Sao Jorge e il fiume Tago. Le facciate delle case con l’intonaco corroso, gli azulejos stinti e i vicoli stretti non lasciano dubbi, trasudando storia. Ai tempi della dominazione araba, l’Alfama fu una qasbah. Al tempo, la zona rappresentava l’intera città, visto che la zona della Baixa non era ancora stata costruita.

Fu proprio in quel periodo storico che il quartiere raggiunse il picco in termini di sviluppo. Alfama fu residenza di nobili e commercianti e, ad oggi, i ricchi edifici moreschi sono una testimonianza vivida di quella parentesi florida. Col passare del tempo e lo svilupparsi dei nuovi quartieri, poi, l’Alfama divenne dimora per pescatori e scaricatori di porto che lavoravano presso il Tago.

Attualmente, ad Alfama la modernità non è ammessa. Non ci sono auto, né supermercati o ristoranti alla moda. Il quartiere è perfetto per una passeggiata immersi nell’incantevole storia della città. Ad accogliere i visitatori, caratteristiche botteghe, drogherie e casas de fado, ossia i locali dove si suona la musica folk del luogo.

Praça do Comércio

La piazza più grande della capitale portoghese. Sita nell’estuario del fiume Tago, ospitò per due secoli il Palazzo Reale Ribeira, distrutto da un grave terremoto nel 1755. La piazza fu, poi, ricostruita dal Marchese di Pombal, inserendola nel più grande contesto del quartiere di lusso Baixa. Il luogo divenne il punto nevralgico del commercio di prodotti esteri. In Piazza, i finanziatori commissionavano ai navigatori le spedizioni verso il Nuovo Mondo.

Baixa

Compreso tra il fiume Tago e Rossio, il quartiere della Baixa si dirama lungo rette e parallele seguendo un preciso ordine geometrico. Rappresenta il cuore della città di Lisbona. Elegante e molto attivo di giorno, ospita negozi alla moda, ristoranti, pasticcerie e diversi bar. Si tratta di un importante centro economico e commerciale e presenta una delle migliori attrazioni panoramiche della capitale: l’Elevador de Santa Justa. Si tratta di un ascensore-monumento in stile neogotico che conduce aduna vista della città semplicemente mozzafiato.

Casino Lisboa

Sito nel Parque das Naçones, il Casino Lisboa venne inaugurato nel 2006. Presenta centinaia di slot machine e, per un periodo, creò non pochi problemi all’Estroil, uno dei casinò più grandi d’Europa. Tra i vari giochi su cui è possibile scommettere, il Lisboa offre anche il baccarat. Il luogo offre una possibilità di svago decisamente interessante, perfetta sia che ci si trovi in città per vacanza che per lavoro. Giochi di carte intriganti e numerosi altri giochi rendono la proposta del Casino Lisboa decisamente variegata. A coloro che non possono viaggiare va ricordato che tanti di questi giochi offerti dal Casino Lisboa sono presenti anche nelle piattaforme di gioco mobile, che offrono i giochi del casinò sempre a portata di mano.

Torre de Belém

Un’opera meravigliosa, circondata dall’azzurro del cielo e del mare che si incontrano. Il suo color grigio perla la fa brillare al sole. La Torre de Belém è uno dei monumenti più rappresentativi della città e, ovviamente, spicca tra i punti più visitati dai turisti. L’UNESCO l’ha definita Patrimonio dell’Umanità nel 1983.

Trattasi di un bastione da ben trenta metri, intorno al quale sorgono quattro torrette fatte costruire da re Giovanni II per difendere la foce del fiume Tago. Sebbene i lavori siano iniziati nel 1515, il decesso del sopracitato sovrano portò Manuel I a far ultimare la torre. Il misto tra lo stile gotico e quello bizantino con cui è stata costruita viene definito “manuelino” proprio per questo.

Sembrerebbe, poi, che a seguito dello spostamento del litorale, la posizione della torre sia mutata. In un primo momento, infatti, essa sorgeva in mezzo all’acqua, mentre adesso si trova quasi sulla riva del fiume. Per molti anni, si credette che il suo spostamento fosse dovuto al terremoto del 1755. La vista offerta dalla torre non ha assolutamente eguali, specchiandosi nel mare cristallino portoghese.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

House of the Dragon: le location che si possono visitare

I più bei casinò in giro per il mondo

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media