Notizie.it logo

5 cose da vedere assolutamente in Birmania

5 cose da vedere assolutamente in Birmania

Se hai deciso di visitare la Birmania ci sono almeno 5 cose che devi assolutamente vedere.

Ecco la nostra classifica delle 5 principali cose da vedere in Birmania.

  1. Shwedagon Paya
    Visibile da quasi ovunque a Yangon (Birmania), questo è uno dei luoghi più sacri del Buddismo. Ornata con 27 tonnellate di foglie d’oro e migliaia di diamanti e altre gemme, si crede che custodisca otto capelli del Gautama Buddha così come reliquie di tre ex Buddha. Le scale d’ingresso aggraziate conducono alla terrazza principale che, a seconda del momento della giornata in cui si visita, può essere tranquilla e contemplativa o vivace e chiassosa. Se si preferisce il primo caso, si può visitare nel fresco dell’alba. In caso contrario, vi si può rendere omaggio quando le fiamme dorate e arancioni bruciano nel sole del tramonto.
  2. Collina Mandalay
    Per avere un’idea del meraviglioso paesaggio che vi circonda non potete assolutamente mancare la visita sulla collina di Mandalay in Birmania. La passeggiata a piedi nudi lungo le scalinate che si trovano sul versante sud del colle è una parte importante dell’esperienza che vi consente di passare attraverso e intorno ad una serie di opportunità di preghiera e di shopping.

    Per percorrere la salita occorrono 30 minuti buoni, ma molto di più se ci si ferma lungo il percorso. Il punto di vista una volta in cima è particolarmente popolare al tramonto, quando giovani monaci conversano con gli stranieri per favorire la pratica della lingua.

  3. Ponte U-Bein
    Si tratta della più lunga passerella in teak al mondo, che con le sue delicate curve attraversa la superficie del lago Taungthaman, creando uno dei luoghi più fotografati della Birmania. Nella stagione secca si percepisce un clima surreale in cui trovano spazio soprattutto orti stagionali. Ma dopo le piogge estive, tutta la zona diventa un grande lago e l’acqua zampilla proprio sotto le assi del pavimento. Solo alcuni dei 1086 pali su cui sorgeva in origine sono stati sostituiti da supporti in calcestruzzo.
  4. Giardini Nazionali Kandawgyi
    Fondati nel 1915, questi meravigliosi 435 acri, ottimamente tenuti, raccolgono più di 480 specie di fiori, arbusti e alberi della Birmania.

    Per i visitatori occasionali, l’aspetto più interessante è il modo in cui fiori e rami sporgenti incorniciano la vista sul lago Kandawgyi, con i suoi ponti di legno e la piccola pagoda dorata. L’ingresso comprende la piscina, una visita alla voliera, al giardino delle orchidee e al museo delle farfalle infine anche il bizzarro Nan Myint Tower.

  5. Mercato di Bogyoke Aung San
    Mezza giornata potrebbe essere facilmente spesa a vagare intorno a questo mercato coperto tentacolare, a volte chiamato con il suo vecchio nome inglese, Mercato Scott. Ha oltre 2000 negozi e la più grande selezione di prodotti artigianali e souvenir di tutta la Birmania: potrete trovare davvero di tutto, dalla lacca per capelli ai burattini e ai gioielli.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Diadora Rewo 300
309 €
690 € -55 %
Compra ora
Chicco Seggiolino Auto Fold & Go Jet Black
209 €
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Tipu Tiger
49 €
75 € -35 %
Compra ora