Notizie.it logo

Capodanno tra le dune dell’Oman

Capodanno tra le dune dell’Oman

Capodanno nel deserto.

Un tour tra le dune dell’ Oman potrebbe essere un viaggio perfetto per chi ha uno spirito avventuriero e voglia di festeggiare il Capodanno in modo diverso dal solito.

E’ qui in questa terra che verrete stupiti da paesaggi sensazionali, molto romanzeschi, è qui che vi perderete tra scenari in stile “mille e una notte”…

Uno dei luoghi principali da visitare è Muscat, la capitale del Sultanato dell’Oman, dove ammirerete la maestosità del palazzo reale del Sultano circondato da bellissimi giardini fioriti, e il souk a Nizwa, conosciuta in tutto il mondo come la “perla dell’Islam”.

Altra tappa importante in questa città è la Grande moschea del sultano Qaboos, aperta anche ai non islamici.

Qui regnano sovrani ordine, pulizia e silenzio.

Sarete rapiti dal lusso e la preziosità dei tappeti iraniani, dallo sfarzo dei lampadari in cristallo,e i marmi di Carrara.

La location perfetta per festeggiare il Capodanno e dar il via al conto alla rovescia degli ultimi istanti di quest anno, è il campo tendato nel deserto del Whaiba Sands. Una imperdibile serata sotto le stelle!

Tappa fortemente consigliata è la località marina di Ras Al Hadd tra il Mar Arabico e il Golfo dell’Oman.

Le sue spiagge bianche offrono uno spettacolo stupendo, poiché in questo periodo dell’anno si possono osservare centinaia di tartarughe che vanno a depositare le uova. Davvero suggestivo, non credete?!

Consiglierei di chiudere questa vacanza da favola nella baia di Barr Al Jissah per soggiornare tra mare e relax.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche