Notizie.it logo

Cinque motivi per visitare Vienna a dicembre

Vienna

Vienna, una città affascinante da scoprire a Dicembre. Ecco cinque motivi per un viaggio invernale nella ex capitale dell’impero asburgico.

Gastronomia, storia o il fascino della celebre principessa Sissi? Scopriamo quali possono essere i motivi per visitare Vienna a Dicembre.

Vienna è una città che ha fatto, per secoli, la storia dell’Europa e di cui è ancora possibile ammirarne il fasto, sotto forma di patrimonio architettonico e culturale. La capitale austriaca richiama ogni anno milioni di turisti, affascinati dall’atmosfera particolare che essa offre, girovagando per le sue strade o visitandone i caffé o amirandone i suoi monumenti più celebri. Partiamo alla scoperta di Vienna e di cinque buoni motivi per visitarla nel mese di Dicembre.

Mercatini di Natale: Vienna sa offrire uno spettacolo unico di mercatini sparsi per l’intera città, ma quelli più suggestivi sono quelli in piazza del Municipio, dove ammirare bancarelle ed un magnifico albero di Natale, e nei giardini dello spettacolare castello di Schonbrunn;

Caffè e pasticcerie: la capitale austriaca è rinomata per i suoi caffè in cui rilassarsi ed assaporare la prelibatezza di questa bevanda, accompagnata magari anche da una fetta di Sacher-Torte, per scoprire una Vienna dolce e calda nonostante il freddo invernale;

Mozarthaus: gli amanti della musica non possono fare a meno di visitare la casa-museo dove ha vissuto per qualche tempo il genio di Salisburgo, in cui ammirare oggetti e mobili risalenti a quel periodo;

Museo di Sissi: ospitato negli appartamenti del sontuoso Hofburg, palazzo imperiale fino al 1918, ci permette di scoprire la vita tumultuosa dell’affiscinante principessa d’Austria, così amata e resa immortale da celebri film;

Concerto di Capodanno: se si è a Vienna durante le feste natalizie, non si può mancare a questo celebre concerto, evento musicale mondiale diretto dai più grandi direttori d’orchestra, dove si possono ascoltare celebri brani musicali, tra cui quelli di Johann Strauss padre e figlio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche