Notizie.it logo

Classifica 5 paesi più gay-friendly del mondo

Classifica 5 paesi più gay-friendly del mondo

Negli ultimi anni si è diffusa una nuova forma di turismo, LGBT, un acronimo che sta per Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali. Questa nuova realtà ricerca destinazioni rivolte proprio a chi preferisce mete gay-friendly.

Ecco quindi a voi una lista di cinque tra le città turistiche più gay-friendly al mondo.

Tel-Aviv, in Israele, è una delle mete più apprezzate dalle comunità gay. E’ una città moderna e all’avanguardia, molto attenta ed aperta nei confronti delle minoranze sessuali. Qui si trovano infatti meravigliose spiagge esclusivamente frequentate da omosessuali.

Toronto, Canada, ospita un distretto frequentato da omosessuali, il Church/Wellesley, una delle più antiche realtà cittadine, ricca di luoghi di interesse culturale, dove annualmente si tiene un evento in difesa dei diritti degli omosessuali.

San Paolo, Brasile, noto per il popolare evento del Gay Pride, cui prendono parte ogni anno circa 4 milioni di difensori del mondo gay.

Amsterdam, Olanda, che ricordiamo è stato il primo paese al mondo a legalizzare le unioni civili tra persone dello stesso sesso.

Questa città non è solo la capitale della trasgressione, ma anche un’icona di civiltà per tutta la comunità gay d’Europa. Qui, secondo stime recenti, circa più di 2 persone su 10 sono omosessuali.

Barcellona, Spagna, la più ambita delle destinazioni gay, ma in realtà tutto il paese è considerato il più tollerante al mondo. Barcellona è la più frequentata in assoluto dalla comunità omosessuale, ricchissima di locali che ne rendono la movida davvero molto intensa e vivace.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche