Come arrivare Museo dell’Ara Pacis a Roma

È opportuno evidenziare che il Museo dell’Ara Pacis fa parte del Sistema dei Musei in Comune di Roma. Inoltre, contiene l’Ara Pacis di Augusto, che venne inaugurata il 30 gennaio del 9 a.C.

Il Museo è opera di Richard Meier, la struttura è costruita in acciaio, vetro, travertino e stucco.

È il primo grande intervento architettonico-urbanistico nel centro storico di Roma e questo dai tempi del Fascismo. È da far rilevare che la struttura ha dei connotati alquanto trionfali, con la presenza di evidenti accenni allo stile imperiale romano. Si erge sopraelevato e richiama in luce il Mausoleo di Augusto (e questo sulla sinistra dell’imponente complesso).

Vediamo, ora, in sintesi come è possibile arrivare al Museo dell’Ara Pacis a Roma. Potete partire dal piazzale dei Cinquecento Stazione Termini, lì potete salire sul Bus linea 40 (direzione P.za Pia/Castel S.

Advertisements

Angelo per 4 fermate e scendere a Piazza Argentina). Nella medesima fermata dove dovete scendere passa il Bus linea 628 (direzione Maresciallo Giardino). Dovete scendere dopo 6 fermate proprio in prossimità dell’Ara Pacis.

Scritto da Johnny Giuliani
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arrivare ai Musei Capitolini a Roma

Come arrivare alla Centrale Montemartini a Roma

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend di vendemmia in FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • 
    Loading...
  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

Contents.media