Notizie.it logo

Come visitare Santo Sepolcro a Gerusalemme

Gerusalemme è una città che si trova in Israele, e che è un importante centro spirituale per molti credenti di varie confessioni religiose.

Tra i vari luoghi di pellegrinaggio che ogni anno attirano visitatori da tutto il mondo, uno dei principali è la Basilica del Santo Sepolcro. Questa chiesa è stata eretta dove la tradizione cristiana vuole che sia stato crocifisso e sepolto Gesù, e quindi dove sia anche risorto.

Fare una visita al Santo Sepolcro implica un viaggio che deve essere organizzato nei minimi dettagli e non può assolutamente essere improvvisato, poichè Israele è una località fortemente instabile dal punto di vista politico. Quindi si deve sempre partire con dei viaggi organizzati, che si occuperanno dei vari adempimenti burocratici e delle necessarie assicurazioni.

La basilica al suo interno segue sempre l’ora solare, quindi gli orari delle funzioni non cambiano. L’accesso è consentito dalle 5:00 alle 21:00 in estate, e dalle 4:00 alle 19:00 in inverno. Ogni giorno alle 16:00 si svolge la processione, diretta dai frati francescani, verso il Sepolcro, e ogni giorno, all’apertura e alla chiusura della porta del Santo Sepolcro, si svolge una complessa cerimonia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Driver Dama Colore Blù
50 €
Compra ora