Notizie.it logo

Cosa non fare ad Amsterdam quartiere a luci rosse

Cosa non fare ad Amsterdam quartiere a luci rosse

Se state programmando un viaggio ad Amsterdam è bene sapere cosa non fare nel quartiere più famoso della città: quello a luci rosse!

Se state programmando un viaggio ad Amsterdam è bene sapere cosa non fare nel quartiere più famoso della città: quello a luci rosse!

Siete ad Amsterdam e vi trovate nel quartiere a luci rosse. Ecco alcune raccomandazioni e divieti da conoscere per non trovarsi in difficoltà o problemi seri in loco.

  1. Non fare fotografie alle prostitute dietro le vetrine. Ci sono multe, anche salate, perchè proibito per legge e comunque è irrispettoso. Tenete presente che ogni vetrina ha un allarme, che può essere azionato dalle ragazze in qualsiasi momento. Questo è direttamente collegato alla polizia, che accorre subito. Tra i provvedimenti c’è anche il sequestro della vettura da parte.
  1. Per i minorenni è severamente vietato comprare le droghe leggere e pesanti nei coffe shop. Solo i maggiorenni possono acquistare quelle leggere. Quelle pesanti sono proibite a tutti, pena provvedimenti molto severi.
  1. Non si può camminare bevendo alcolici: è vietato! Se uscite da un locale per una pausa sigaretta ricordatevi di dirlo al personale del locale.

E’ bene mostrarsi rispettosi, come si dovrebbe fare in tutte le situazioni di qualsiasi posto nel mondo.

Anche se Amsterdam è famosa per questa “zona” a luci rosse, non vuol dire che tutto è concesso e non si debbano seguire delle regole.

© Riproduzione riservata
Leggi anche