Notizie.it logo

Cosa vedere castello di Rosenborg, Copenhagen

Cosa vedere castello di Rosenborg, Copenhagen

Il castello di Rosenborg è stato costruito da uno dei più famosi sovrani scandinavi, Cristiano IV, nei primi anni del 17 ° secolo. Tra le attrazioni principali per i numerosissimi visitatori c’è la Sala dei Cavalieri con i troni di incoronazione e tre leoni d’argento a grandezza naturale che fanno la guardia ai loro piedi. Alcuni arazzi sulle pareti ricordano le battaglie tra Danimarca e Svezia. Gli interni sono ben conservati e invitano i visitatori a fare un vero e proprio viaggio nel tempo. Si può visionare l’armadietto per la scrittura privata del re, il suo bagno e vedere alcune figure di cera di ex abitanti reali.

Il castello di Rosenborg ospita anche una squisita collezione di Flora Danica e una delle più belle collezioni di vetro veneziano del mondo, entrambi impostati in camere a torre.

I gioielli della corona

Le corone dei re e delle regine danesi sono conservate in depositi speciali e sono impreziosite da pietre a taglio vivo, smalto e ornamenti d’oro.

I gioielli della corona sono costituiti principalmente da quattro garnitures: un insieme di diamanti, un insieme di rubini, una serie di perle e un set di smeraldi. Gli smeraldi in particolare sono tra i più eleganti del mondo. Il castello di Rosenborg ha un museo gemello al Palazzo di Amalienborg dove viene visualizzata la storia reale dalla metà del 19° secolo fino oggi.

© Riproduzione riservata
Leggi anche