Notizie.it logo

Cos’è il Palau de les Arts, Valencia

Cos’è il Palau de les Arts, Valencia

Il Palau de les Arts Reina Sofía è un maestoso edificio progettato dall’architetto valenciano Santiago Calatrava. La sua forma scultorea è altamente simbolica. L’innovativa architettura di questo edificio di 40.000 metri quadrati (alto ben 75 metri) ospita quattro sedi per l’opera, la musica, la danza e il teatro.
L’edificio è strutturato con un progetto di piattaforme posizionate a diversi livelli, con diverse possibilità di passaggio da una all’altra e giardini mediterranei. L’accesso alle varie aree è fornito mediante ascensori panoramici e scale situate all’interno dei lati metallici dell’edificio. Il contrasto tra la struttura in lamiera opaca e il foyer in vetro produce un continuo cambiamento di sensazioni quando si cammina attraverso l’edificio.
Il pennacchio di metallo, piantato sulla passerella all’ingresso principale del Palau de les Arts, sembra galleggiare sopra la struttura.

Questa elevata passerella può essere raggiunta con due scale diverse, è lunga 56 metri e si trova all’estremità occidentale dell’edificio. Dall’ingresso principale, dove si trova il Box Office, due corridoi simmetrici conducono alla lobby principale della Sala Concerti.
Un solo punto di appoggio sostiene il pennacchio sopra l’edificio a forma di mandorla, lasciando l’estremità orientale della piuma galleggiante a mezz’aria, sfidando la gravità.
Il Palau è circondato da oltre 60.000 metri quadrati di giardini, percorsi e 11.000 metri quadrati di acqua nelle piscine sottostanti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche