Importi tassa di soggiorno a Pisa

Quanto costa soggiornare a Pisa

Tassa di soggiorno a Pisa: gli importi relativi alle strutture ricettizie

La tassa di soggiorno per la città di Pisa, i cui importi si differenziano a seconda della tipologia delle strutture ricettizie, viene utilizzata per lo sviluppo turistico e per interventi in più settori e quindi per manifestazioni storiche, spettacoli teatrali, manutenzione delle strade e del verde, servizi di trasporto pubblico e così via, ognuno di essi finalizzato al miglioramento dell’accoglienza sul territorio comunale.

Di seguito vengono indicati i differenti importi:

  • Hotel a 5 e 4 stelle – 2 euro
  • Hotel a 3 e 2 stelle – 1,50 euro
  • Hotel a 1 stella – 1 euro.

I costi sono riferiti a persona e per ogni giorno di permanenza e vengono corrisposti per un massimo di cinque notti in alta stagione e di tre notti in bassa stagione.

Da notare, infine, che rispetto ad altre città di importanza storico – culturale ed a più alto afflusso turistico, come Roma, Lucca, Siena, Venezia e Viareggio, Pisa presenta la tassa di soggiorno più bassa.

Scritto da Stefania Guerrera
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Itinerario Copenaghen sulla scia della Sirenetta

Cosa mettere in valigia viaggio in Finlandia

Leggi anche
  • Visita al Castel Cles sul Lago di GiustinaVisita al Castel Cles sul Lago di Giustina
  • Villaggio della Mongolia PiemonteVillaggio della Mongolia in Piemonte: la Yurta nel bosco

    Dormire in un villaggio della Mongolia in Piemonte si può, con un incredibile glamping nelle tipiche Yurte nel bosco.

  • Loading...
  • val trebbia casa busVal Trebbia: casa costruita in un vecchio bus londinese

    L’originale idea di Roberto Marino che ha realizzato una casa vacanze in un bus a due piani londinese per accogliere i turisti.

  • Come sopravvivere su un' isola desertaTutti i B&B dell’Isola del Giglio
  • Hotel Las CostasTutti gli hotel sulla spiaggia a Lanzarote
Contents.media