Notizie.it logo

Itinerario cammino San Benedetto

Norcia

Un cammino fisico ma soprattutto spirituale, quello di San Benedetto, tra le valli e le cittadine di Umbria e Lazio.

Un itinerario di centinaia di chilometri, da Norcia a Subiaco, alla scoperta del cammino di San Benedetto.

Un percorso lungo, immersi nella natura di due splendide regioni, ma che attraversa anche luoghi cari a San Benedetto e alla fede cristiana. Il cammino di San Benedetto infatti è un itinerario naturalistico e spirituale, che si snoda per circa 310 Km tra le regioni Umbria e Lazio percorribile sia a piedi che in bicicletta, che “percorre” anche le tappe fondamentali della vita del santo di Norcia. Sedici le tappe di questo viaggio, che parte appunto dalla cittadina umbra, luogo di nascita del religioso, che passa poi per Cascia (ciità natale di un’altra santa molto amata, Rita); Poggio Bustone, luogo con memorie francescane; Rieti, rinomata città papale; poi si prosegue per Subiaco, dove San Benedetto visse un trentennio e vi fondò diversi monasteri, che ospitò anche San Francesco; si continua verso Trevi nel Lazio, Casamari (sede di una magnifica abbazia in stile gotico); per giungere a Roccasecca, paese natale di S.Tommaso D’Aquino, e poi alla meta finale di Montecassino, dove San Bendetto visse gli ultimi anni della sua vita e scrisse la celebre “Regola”.

Un percorso che attraversa quindi splendide valli, maestose montagne e suggestive cittadine di origine medievale, quali tra le altre Monteleone di Spoleto, Rocca Sinibalda, Mandela, Monte S.Giovanni Campano e Arpino. Un viaggio spirituale e naturale emozionante.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche