Notizie.it logo

La primavera cinese

La primavera cinese

Se non fosse per la pioggia, la primavera sarebbe sicuramente la mia stagione preferita in Cina. Anche se l’inverno è breve ( anche se i cinesi potrebbero discutere riguardo questo…) , è molto duro da sopportare. Quindi, man mano che marzo si avvicina senti di poter toglierti il tuo cappotto e ti senti come se avessi vissuto la metà dell’inverno.

Dalla fine di marzo puoi vedere i bulbi che iniziano a fiorire sugli alberi e i fiori a sbocciare. Poi, giunge aprile e in un attimo è primavera. Tutto inizia a sbocciare, a esplodere di colori e a trasformarsi in rosa, rosso e bianco e anche nel cuore delle grandi metropoli cinesi, come Cina, Shanghai con una popolazione di circa 18 milioni di persone, le api cominciano a uscire al sole e a impollinare i fiori.

E’ veramente entusiasmante vedere come si trasforma la natura in questa stagione.

La primavera è l’occasione migliore per visitare la Cina, grazie alle bella stagione, alle giornate soleggiate e alla fioritura di alcune piante.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche