Lundy Island: cosa vedere, i luoghi più incredibili

Lundy Island, cosa vedere e cosa fare nella splendida isola al largo delle coste britanniche.

La guida a cosa vedere a Lundy Island, una delle isole più incredibili a largo delle coste della Grand Bretagna occidentale.

Lundy Island: cosa vedere

L’isola di Lundy si trova al largo delle coste occidentali della Gran Bretagna, nel Canale di Bristol, tra la Cornovaglia ed il Galles.

Si allunga da nord a sud per circa 5 chilometri ed occupa una superficie di circa 4,2 chilometri quadrati.

A caratterizzare l’isola sono i suoi tre fari. Infatti, a causa delle forti maree del tratto di mare, molto trafficato, e dei frequenti banchi di nebbia, sull’isola sono stati costruiti più fari. Il primo si trova sul punto più alto, uno sulla punta nord e l’ultimo sulla punta sud.

Un’isola ricca di storia, con reperti che risalgono all’età preistorica, tra pietre tombali con iscrizioni celtiche e resti.

Nell’isola di Lundy a è difficile usare il cellulare a causa della poca linea, ma anche l’elettricità è limitata e non ci sono televisioni. Sull’isola, infatti, ci vivono solo 27 abitanti fissi.

La maggioranza dei turisti, infatti, prende uno dei cinque traghetti giornalieri estivi e visita l’isola solo in un paio di ore.

Sono pochi i turisti che scelgono di trascorrere anche la notte sull’isola. L’isola offre, infatti, anche posti per dormire anche se sono tutti self catering, ovvero dovrete farvi da mangiare voi.

Esiste, inoltre, solo un posto dove mangiare, un pub e si chiama Marisco Tavern.

Ma vediamo quali sono i luoghi più belli da non perdere sull’isola.

Lundy

Lundy North Lighthouse

Il faro Lundy North Lighthouse fu costruito da Trinity House nel 1897 per contrassegnare Lundy Island alla foce del canale di Bristol insieme a Lundy South Lighthouse.

Da qui è possibile ammirare un panorama spettacolare sul mare e osservare il faro in funzione.

Lundy Heritage Coast

Il posto migliore per apprezzare l’isola di Lundy è la sua splendida costa frastagliata, con i suoi enormi scogli verdeggianti, i porticcioli e le spiagge pietrose. Le zone intorno all’isola sono una riserva marina e una importante zona di interesse scientifico. Da qui è possibile, infatti, ammirare delfini e pulcinelle di mare, un meraviglioso esemplare della famiglia delle Alche.

Luoghi incontaminati che nascondono la bellezza della natura. Sembrerà di trovarsi all’interno di un film inglese.

Devil’s Slide

Un luogo molto amato dagli sportivi è il Devil’s Slide, ideale per le arrampicate. Le sue rocce sono robuste e ricche di vegetazione, ideale per arrivare fino in cima per ammirare splendidi paesaggi.

Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Come fare la valigia per un lungo viaggio: consigli

Lago di Valvestino: dove fare trekking

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.