Notizie.it logo

Il Mare della Galilea a dicembre

Il Mare della Galilea a dicembre

Israele è indubbiamente una nazione piena di storia, ricca di cultura, tante sono le attrattive turistiche da vedere in un viaggio programmato in tale stato. Indubbiamente il Mar della Galilea (che è anche noto come il Lago di Kineret) è qualcosa da andare a vedere assolutamente. È bene sottolineare che rappresenta la maggiore sorgente di acqua dolce e potabile della nazione. Per questo e altro ancora è diventato col passare degli anni un simbolo nazionale. È un centro turistico che riveste una grande importanza.

Le notizie più seguite dagli israeliani, per tutta la stagione invernale, non riguardano l’andamento del mercato azionario di Tel Aviv o il tasso di cambio dollaro/shekel, ma le informazioni concernenti il livello dell’acqua nel Lago Kineret. Tutto questo riflette lo spirito della gente israeliana.

A dicembre il clima che troverete in Israele è decisamente mite, potete usufruire di temperature tiepide: insomma l’ideale per muoversi senza dover subire il clima torrido dell’estate.

Le spiagge che troverete intorno al Mar Morto sono alquanto differenti, la loro ampiezza muta a seconda della natura geografica del luogo. Tutto questo determina un paesaggio in continuo mutamento.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche