Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Le migliori mete per il 2019 secondo gli influencer

dsaf

Gli influencer possono anche aiutare a decidere la destinazione di un viaggio

Pianificare un viaggio è sempre un’operazione complessa, a cominciare dalla scelta della meta. Se siete indecisi e avete bisogno di consigli, Holidu ha intervistato alcuni influencer europei facendosi raccontare meglio le loro città.
Se state pensando di partire consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

ROMA

Non è un segreto il fatto che Roma vada visitata almeno una volta nella vita. L’ineguagliata varietà di musei e occasioni culturali fa di Roma una meta imprescindibile per il 2019 come anche per gli anni a venire. La città però offre anche altri spunti ed altre esperienze, il suo fascino insomma non risiede soltanto nella magnificenza delle opere antiche. Tutta la realtà romana pullula di perle, anche piccole, che meritano una visita, anche se prive di nomi altisonanti. Federica Cimetti (@federicacimetti) romana e fashion blogger dal 2010 ci ha segnalato un paio di chicche da tenere sott’occhio nella città eterna che potrebbe esser passata inosservata al viaggiatore più tradizionale.

Babington’s

Situato in Piazza di Spagna, Babington’s è una sala da the all’inglese che offre una spaventosa varietà di prodotti e contemporaneamente un’atmosfera calda e accogliente. Voluto nel 1893 da due signore inglesi, il posto è location ideale per una pausa, vista la sua posizione, e per i più appassionati organizza anche mostre e degustazioni.

dsfg

Vialetto degli Innamorati

Sulla sponda est del Tevere si staglia uno dei migliori punti panoramici di Roma, ossia il Monte Mario. Sulla sommità di questo rilievo, a due passi dall’osservatorio astronomico, si dipana questo grazioso vialetto, che culmina appunto con una splendida vista della città. Per Federica è uno dei punti più suggestivi della città, nonché uno dei più instagrammabili; la grande varietà di flora presente nelle aree verdi di Monte Mario vi farà da contorno nelle vostre passeggiate panoramiche.

MADRID

Anche la capitale spagnola offre occasioni culturali imperdibili, come il museo del Prado ed il museo Reina Sofia, al cui interno si trova il celeberrimo ‘Guernica’. Se dopo le intense sessioni di shopping al Corte Inglès avrete ancora tempo libero, lasciatevi convincere da Elena Vidal (@styleinmadrid) a visitare anche qualche altra piccola realtà nascosta.

Ristorante Lakasa

Se avete bisogno di un luogo dove saziare i vostri appetiti culinari, il ristorante Lakasa saprà appagare anche i più intransigenti. Un luogo accogliente e d’atmosfera, che offre una grande varietà di piatti tipici e non. Situato a quindici minuti a nord dal centro davanti al parco Rìos Rosas, sarà lui a dare quell’imperdibile tocco di sfizioso in più alla vostra vacanza madrilena

Zona di Malasana

La vita notturna di ogni città è sempre un fenomeno che porta interesse. La zona di Malsana è secondo Elena una delle zone più interessanti di Madrid, e non solo per la sua già frenetica movida. Oltre questa infatti, la zona pullula di negozi tradizionali e vintage, presentando un’alternativa interessante ai grandi magazzini del centro. Come se già questo non bastasse, il centro culturale Conde Duque, gremito di mostre ed eventi, completa il quadro di una zona ricca che già da sola avrebbe bisogno di svariati giorni per essere vissuta nella sua interezza.

wsdaef

GLASGOW

In Regno Unito la scelta della nazione da visitare determina in modo cruciale la riuscita del vostro viaggio. La città di Glasgow, in Scozia, è meta prediletta dai turisti al pari di Londra, annoverando nei suoi pregi la perfetta sintesi dell’atmosfera scozzese urbana. Wendy Gilmour (@thankfifi) travel blogger che vive a Glasgow da più di vent’anni, ha voluto parlarci di alcune mete turistiche imperdibili della sua città.

Kelvingrove Art Gallery & Museum

Il Kelingrove Art Gallery è uno dei musei maggiori della città. Ospitante ben 22 gallerie dei più svariati periodi storici, è situato all’interno del vasto Kelingrove Park e già solo per l’imponente struttura esterna merita secondo Wendy almeno uno sguardo. Il biglietto del museo inoltre è gratuito, e rende quindi accessibile la variegata collezione a tutti i visitatori.

Finniestone Bar

Nel quartiere di Finniestone, giù per una stradina non troppo in vista, potrete entrare nel caratteristico Finniestone bar. Gli interni si dimostrano molto caratteristici e curati, ma il consiglio di Wendy è quello di accomodarsi nella terrazza soprastante. Qui, all’ombra di pendenti pergolati di viti potrete godervi una ottima cena tipica o qualche drink locale, lontani dal movimento incessante delle zone centrali. Sempre a detta di Wendy vale la pena di visitare il posto e salire in terrazza anche solo per rilassarsi e prendere il sole in totale relax.

fds

VIENNA

La sontuosa capitale austriaca è stata per secoli meta privilegiata di molti viaggiatori nel corso dei secoli. Crocevia storico per artisti, musicisti e architetti, Vienna è riuscita negli anni a mantenersi come una delle città più vive e varie d’Europa. Kaja, Sara e Timo (@the_cosmpolitas) ci hanno voluto parlare della loro città, e di alcuni luoghi che meriterebbero maggiore attenzione da parte di un potenziale turista.

Patisserie Créme de la Créme

Kaja consiglia vivamente questa pasticceria di chiara ispirazione francese a chiunque ami i dolci, decantando la genuinità dei prodotti e le ottime capacità dei pasticceri. Essendo poi facilmente raggiungibile da chiunque, trovandosi a due passi dal municipio, per Kaja il posto è meta obbligata per ogni visitatore goloso.

Turkenschanzpark

Il Turkeschanzpark è uno dei parchi naturali più grandi di Vienna. E’ situato a nord-ovest del centro ed è grande ben 28,8 ettari. All’interno del parco le attrazioni più interessanti sono rappresentate dalle lunghe file di trincee turche, da cui il parco prende il nome, e da una certa varietà di piante rare. Un luogo perfetto per un selfie insolito e memorabile, a detta di Kaja.

wre

AMSTERDAM

La città olandese è sempre considerata quando si tratta di scegliere la meta di un viaggio. Sicuramente celeberrimi sono i suoi navigli, i suoi colori ed il particolare stile architettonico. Tuttavia, tra un museo di Van Gogh ed una visita ai mulini, la città offre altri luoghi molto caratteristici. Maartje (@bartsboekje) influencer di Amsterdam ha voluto avanzare alcuni suggerimenti per mettere un po’ di pepe alla vostra vacanza.

Cafè de Klepel

Trovandosi a due minuti da casa sua, nel quartiere Jordaan, Maartje ci tiene a segnalare questa enoteca. Un luogo che ritiene ottimo per le cene di stile, caratterizzato da una cantina ben fornita per gli amanti del vino ed ingredienti sempre freschi. Posizionato sul ciglio del naviglio ed abbastanza vicino al centro, è un luogo che merita senz’altro una sosta da parte del turista.

d

Toki

Il Toki è una sorta di fusion bar molto sfizioso, anch’esso situato abbastanza vicino al centro. Variegato e anche un po’ chic negli interni, il Toki presenta un menu che assortisce bene non solo cucina locale ma anche molti piatti esteri; Maartje ne consiglia inoltre il suo ineguagliabile caffè.

© Riproduzione riservata
Leggi anche