Il Museo Pelè

Dopo aver aspettato a lungo, finalmente è arrivato in brasile il Museo Pelè, il museo dedicato alla grande stella del calcio brasiliano e non solo, ha aperto il 15 giugno. La nuova attrazione, la cui creazione è stata annunciata la prima volta nel 2010, segna un momento importante per il Santos.

La città affacciata sul mare che dista un’ora da Sao Paolo, è la città in cui il re del calcio ha giocato per buona parte della sua carriera, e il suo museo è diventato una delle attrazioni principali per gli amanti del calcio.

Il museo presenta 2400 oggetti della collezione personale di Pelè, inclusi gli oggetti che hanno un grande valore sentimentale, come la scatola di scarpe, la sua maglia, i trofei e altre meraviglie del grande campione.

Advertisements

Il Museo aprirà con la mostra di “Quatro copas e um Rei”, ovvero “Quattro coppe e un re”, che si concentra sulla partecipazione di Pelè ai Mondiali del 1958, 1962, 1966 e 1970.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il Brasil sabor

Il Festival del jazz di Pittsburgh

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

Contents.media