Oaxaca Messico, dove andare: tutti i consigli sulla capitale

Oaxaca, per una vacanza culturale e rilassante.

Oaxaca è uno degli stati più a sud del Messico, la sua particolarità è che qui la striscia di terra che divide i due oceani più grandi al mondo, quello Pacifico e quello Atlantico è di solo 190 chilometri, perciò vi mette nelle condizioni di poter scegliere da quale parte andare a seconda dei vostri gusti perché i due oceani sono talmente diversi da offrire molte alternative alla vostra vacanza.

Scopriamo quando andare e cosa fare.

Oaxaca Messico, cosa sapere

Lo stato di Oaxaca è tra i più poveri di tutto il Messico quindi se decidiamo di passare le vacanze qui dobbiamo già sapere che nei villaggi regna la povertà che coinvolge gran parte della popolazione e oltre a questo, i servizi offerti sono molto scarsi e i trasporti pubblici che questo stato può darci sono veramente pochi e di bassa qualità quindi dobbiamo già partire da casa con la consapevolezza che qui non saremo serviti e riveriti come i migliori resort al mondo.

Se la nostra vacanza vuole essere all’insegna dell‘avventura e della cultura di sicuro Oaxaca è il posto giusto dove vivere questa esperienza.

Oaxaca, cosa vedere

Storicamente la prima popolazione a svilupparsi qui è stata quella Zapoteca che ha sviluppato i primi villaggi e le prime strutture, conquistata poi negli anni dalla civiltà Azteca ma la loro impronta è ancora molto importante e di sicuro visibile nello stato di Oaxaca.

La più grande e importante testimonianza la possiamo trovare sul monte Alban, un sito archeologico ancora oggi perfettamente conservato dove è possibile rendersi conto di persona della bellezza delle costruzioni dell’epoca e l’ingegno della civiltà Zapoteca.

Tutto questo sorge a 2000 metri sopra il livello del mare quindi rende tutto ancora più suggestivo.

Questa civiltà è stata la prima a costruire le piramidi in Messico e ancora oggi ci sono diversi siti archeologici dove visitarle, se poi si vuole approfondire la conoscenza di questa civiltà, basta andare a visitare il museo più grande ed importante del Paese, il Museo de Las Culturas che si trova nell’omonima capitale dello stato di Oaxaca, Messico.

Per gli amanti del mare di certo non possiamo dire che rimarranno delusi anche perché come visto, qui abbiamo a disposizione due oceani a pochi chilometri e con caratteristiche molto diverse da poter accontentare proprio tutti.

La prima spiaggia che di certo vi consigliamo e che non potete fare a meno di visitare è quella di Puerto Escondito. Il nome di certo non vi sarà nuovo infatti questa parte della spiaggia di Oaxaca, Messico è talmente tanto famosa in tutto il mondo dei surfisti che viene addirittura chiamata la Mecca del surf, già solo dal nome possiamo ben capire quale sia la sua bellezza ed importanze per gli amanti di questo sport.

Oltre a fare surf però a Puerto Escondito potete anche trovare delle stupende spiagge, molto suggestive sopratutto al tramonto, ottime per consumare un buon aperitivo accompagnato dal rumore delle onde dell’oceano, di certo questa potrebbe essere una delle esperienze più romantiche che questo Stato può mettervi a disposizione.

Per gli amanti delle immersioni invece consigliamo la città di Mazunte. Si trova a sud di Oaxaca, l’oceano qui forma una grande baia molto protetta dalle correnti oceaniche e protetta dai forti venti. Qui potrete farvi una bella nuotata in completo relax oppure se la vostra passione sono le immersioni, qui troverete una stupenda fauna marina pronta ad accogliervi e a deliziare i vostri occhi e i vostri gusti.

Per finire a Oaxaca non potete di certo non visitare la cascata di calcare pietrificato di Hierve el Agua formatasi in un tempo stimato di diversi milioni di anni, grazie al lavoro instancabile dello scorrere dell’acqua.

Come potete vedere anche se come detto Oaxaca è uno stato messicano molto povero, mette a disposizione dei suoi turisti grandissimi tesori nascosti che aspettano solo di essere visitati dai suoi turisti.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sud Dakota, riserve indiane: scopriamole

Grotte di Pastena: come arrivare, le nostre indicazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.