Piazza Sant’Oronzo, Lecce: cosa vedere

Tutte le informazioni da conoscere per visitare al famosa Piazza Sant'Oronzo di Lecce.

Durante una vacanza nella splendida città di Lecce, una delle mete imperdibili è costituita dalla celebre Piazza Sant’Oronzo.

Piazza Sant’Oronzo, Lecce

La Puglia è una delle mete preferite dagli italiani per le vacanze estive. Le città della magnifica regione sono splendide da visitare.

In particolare, Lecce è nota nel panorama turistico italiano per le sue numerose attrattive. Uno dei luoghi maggiormente in grado di riassumere la bellezza della località è una piazza che si trova al centro della magnifica città. Si tratta della famosissima Piazza Sant’Oronzo, una meta imperdibile da visitare durante un viaggio in Puglia. La presenza di numerosi monumenti storici di grande rilievo artistico dona un notevole fascino a questo luogo. In più, grazie all’antico anfiteatro romano l’atmosfera della piazza diventa addirittura suggestiva.

Advertisements

Si tratta di un posto da vedere assolutamente, per godere della bellezza della località pugliese. Per trascorrere al meglio una giornata all’insegna dell’arte e della cultura, è interessante sapere cosa vedere nella splendida piazza leccese.

anfiteatro lecce

L’Anfiteatro Romano

Il maestoso anfiteatro collocato in Piazza Sant’Onofrio risale al II secolo d.C. Attualmente si può ammirare soltanto metà della splendida struttura romana. La restante parte è infatti sepolta al di sotto di importanti monumenti storici situati nella stessa piazza. Si stima che anticamente l’anfiteatro riuscisse a ospitare più di 25 mila persone. Si tratta di una costruzione fatta con dei grandi pilastri in tufo, al di sopra dei quali vi erano imponenti arcate.

Le gradinate dell’anfiteatro sono separate dall’arena attraverso un parapetto. In passato al di sopra di questo erano posti dei mosaici, con figure di uomini nell’atto di combattere con degli animali. Attualmente tali decorazioni si possono ammirare all’interno del bellissimo Museo di Lecce.

14005884

Monumenti della Piazza

All’interno della Piazza si possono ammirare importanti monumenti, che costituiscono un patrimonio storico e artistico inestimabile per la città di Lecce. Al centro della Piazza si trova il famoso Sedile. Si tratta di una maestosa costruzione dalla forma di un parallelepipedo. La struttura è dotata di grandi archi decorati con stemmi e fregi. Nella zona superiore si nota un ampio loggiato rinascimentale. Anticamente la struttura ospitava gli uffici del delegato del re. Accanto al Sedile si può ammirare la Chiesa di San Marco, costruita in stile rinascimentale e dotata di un ampio portale intagliato. Un’altra chiesa che si trova nella piazza è quella di Santa Maria delle Grazie, costruita a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. Il notevole valore storico e artistico di questi monumenti conferisce alla piazza un’importanza particolare, all’interno della città di Lecce.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee e consigli per una gita fuori porta nel Friuli-Venezia Giulia

Le meraviglie della Piazza del Duomo di Lecce: cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media