Quali sono i siti Unesco francesi

, ,

La Francia ha attualmente 38 siti appartenenti all’Unesco, il Patrimonio Mondiale dell’Umanità ed è al numero 34 della lista provvisoria ( richiesta, ma nona cora approvata). I primi siti francesi sono stati riconosciuti nel 1997 e sono: la Cattedrale di Chartres, Il Mont Saint Michel e la baia; i siti preistorici e le cave della valle di Vézère; la chiesa e la collina di Vezlay.

Gli ultimi aggiornamenti sono del 2012 con il Nord – Pas de Calais Mining Basin.

UNESCO è l’acronimo di UniUnited Nations Educational, Scientific and Cultural Organization, ovvero l’organizzazione culturale, scientifica e educativa che si occupa di riconoscere una importanza mondiale alle culture e alla storia naturale del nostro pianeta preservandone la bellezza.

I siti Unesco francesi sono:

– i monumenti romani e romaneschi di Arles

– La Cattedrale di Reims

– La Cattedrale di Chartres

– L’abbazia di Fosternay

– Il Palazzo Episcopale di Avignone

– La città episcopale di albi

– Il sito storico di Lyons

– Mont Saint Michel e la sua baia

– La Valle della Loira

– La chiesa e la collina di Vézelay.

Scritto da Simona Bernini

Scrivi un commento

1000

Come fare shopping natalizio in Québec

Tutte le informazioni sul festival dell’aquilone in Francia

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • 
    Loading...
  • YulefestYulefest
Entire Digital Publishing - Learn to read again.