Quali sono vaccinazioni obbligatorie Kenya

Vaccinazioni obbligatorie Kenya

Il Kenya, come altri stati africani, è conosciuto per la presenza di diverse malattie endemiche, come tifo, epatite A, schigellosi, parassitosi intestinale, colera e malaria.

La zona costiera, le aree vicine al Lago Vittoria e i parchi sono considerati ad alto rischio di contrazione della malaria soprattutto nei periodi delle piogge (marzo-giugno e ottobre-novembre), per questo è consigliata, nonostante non vi sia obbligatorietà, la vaccinazione antimateria preventiva.

Inoltre, se dovessero manifestarsi sintomi come febbre alta, dolori alle ossa è necessario rivolgersi a strutture sanitarie locali per una terapia specifica.

Meno conosciute sono anche la bilarzia e la tripanosomiasi (nota come “malattia del sonno”) di carattere endemico presenti nel paese.

Un’altra malattia per cui vi è un alto rischio in Kenya è l’HIV.

Obbligatorio per viaggiatori provenienti da paesi a rischio di trasmissione della malaria è il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla (a misura preventiva).

Infine è sempre consigliato evitare cibi crudi così come il loro acquisto da bancarelle di strada e bere solo bevande in bottiglia per non incorrere in problemi gastrointestinali.

Un’igiene personale alta è fortemente consigliata.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Windrose Merino Charmbox portagioie scatola per gioielli 21 cm ...
175 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
y not? Borsa Reversibile Taglia Media Y Not Con Tracolla ...
45 €
89.5 € -50 %
Compra ora