Raccolta funghi 2020 in Friuli: cosa sapere

I posti migliori e le condizioni da conoscere per la raccolta dei funghi del 2020 nel Friuli-Venezia Giulia.

Per la raccolta dei funghi del 2020 nel Friuli-Venezia Giulia ci sono delle norme da conoscere per potersi conquistare il delizioso bottino. Vediamo, quindi, quali sono le informazioni da conoscere e i luoghi migliori in cui cercare i migliori esemplari tra i boschi friulani.

Raccolta funghi 2020 in Friuli

Con l’arrivo delle prime piogge autunnali si dichiara ufficialmente riaperta la stagione dei funghi. In tutte le regioni, tuttavia, vi sono delle precise norme da rispettare e dei limiti per la raccolta dei funghi.

Come abbiamo visto per le regioni del Lazio e del Trentino, ogni regione ha importo dei limiti di specie e di quantità da raccogliere, oltre ai luoghi in cui è permesso trovare il gustoso tesoro.

Vediamo, quindi, quali sono le informazioni da conoscere prima di partire alla ricerca dei funghi nella regione del Friuli.

Norme e limiti della raccolta

Secondo la normativa pro tempore vigente, per raccogliere i funghi in Friuli è necessario possedere l’autorizzazione alla raccolta e versare un contributo il cui importo varia a seconda della zona in cui si intende esercitare la raccolta.

L’autorizzazione alla raccolta ha validità permanente su tutto il territorio regionale ed è rilasciata dalla Direzione centrale risorse agricole, forestali e ittiche tramite il Servizio caccia e risorse ittiche.

L’autorizzazione è concessa a tutti coloro che abbiano compiuto 16 anni e che abbiano superato una prova orale. Questa avviene presso gli Ispettorati micologici regionali istituiti presso le Aziende per l’Assistenza Sanitaria.

Inoltre, al fine di incrementare l’offerta turistica, la raccolta dei funghi è consentita ai residenti in regione e non, che non siano in possesso dell’autorizzazione alla raccolta. Questo è possibile purché abbiano compiuto 16 anni. Inoltre, bisogna essere in possesso della ricevuta del versamento all’Unione del contributo giornaliero di 5 euro.

In più, durante la raccolta l’interessato deve avere con sé il proprio documento di identità e la ricevuta del versamento per il giorno. In alternativa, basta la comunicazione inviata all’Unione, richiamata in precedenza.

Il limite per la maggior parte di funghi è di 3 chilogrammi al giorno.

friuli

Dove cercare i funghi

Tra i posti più noti per la raccolta dei funghi e dei tartufi c’è anche il Friuli-Venezia Giulia con il Tarvisiano e le valli di Tolmezzo.

Ottimi posti in cui cercare il bottino sono anche le Dolomiti Friulane, Alpi Friulane, Forni, Tramonti in provincia di Udine. Il periodo migliore per raccogliere i funghi è dopo il freddo e dopo buone frequenti piogge.

I funghi vanno raccolti facendo attenzione a non rovinare il terreno sottostante con coltelli o arpioncini, poiché si andrebbe a distruggere il micelio. Questo apparato, assieme alle spore è molto importante per la riproduzione fungina.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tuscia viterbese in camper: cosa vedere

Monti Cimini: trekking, sentieri e natura

Leggi anche
  • Zip line a San Mauro CastelverdeZip line a San Mauro Castelverde: adrenalina e natura

    Per un’esperienza di adrenalina tra cielo e panorami, in Sicilia è possibile sorvolare le Madonie con la Zip line di San Mauro Castelverde.

  • BenessereZen-A Fiera benessere: luogo, data e info sui prezzi

    Dettagli e linee guida sulla fiera Zen-A Benessere, dedicata al benessere e ai prodotti naturali, che si terrà a Genova il prossimo febbraio 2018.

  • zaino termicoZaino termico da viaggio: i modelli migliori da acquistare

    Questo articolo vi sarà utile se state cercando lo zaino termico più adatto alle vostre esigenze. Troverete una lista di articoli scelti da Amazon.

  • Zaino da viaggioZaino da viaggio, come scegliere il migliore

    Scopri quali sono le caratteristiche più importanti dei migliori zaini da viaggio.

  • 
    Loading...
  • montagneYukon Striker: aprono in Canada le montagne russe più veloci del mondo

    Le montagne russe più alte e veloci del mondo apriranno a fine maggio in Canada.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.