Raoul Bova innamorato della Puglia: ha acquistato una Masseria

Raoul Bova si innamora della Puglia. L'attore ha acquistato in Valle d'Itria la Masseria San Giovanni, nelle campagne di Montalbano.

Raoul Bova si innamora della Puglia. L’attore ha acquistato in Valle d’Itria la Masseria San Giovanni, nelle campagne di Montalbano e in frazione di Fasano. Sui propri profili social Raoul Bova ha confermato che l’acquisto fosse nei suoi pensieri già da molto tempo.

Ora che la struttura è di sua proprietà l’attore ha condiviso con soddisfazione le immagini della sua nuova proprietà, orgoglioso di aver fatto la scelta giusta.

Raoul Bova innamorato della Puglia

Di solito, quando si parla di Raoul Bova, l’argomento cade su quanto l’attore sia bello e quanto faccia girare la testa a tutte le donne. Questa volta, però, la musica è cambiata: anche Raoul Bova ha perso la testa.

l’oggetto del suo amore? La Puglia. Nel corso di uno dei suoi viaggi, l’attore si è reso conto di come il territorio pugliese gli sia entrato nel cuore e da lì non è più uscito. Ecco quindi un Raoul Bova inedito che pubblica su Instagram le foto del suo ultimo acquisto, la Masseria San Giovanni, in Valle d’Itria. “Un mio sogno… Un sogno che iniziava qualche anno fa…”, ha esordito l’attore all’interno dell’apposito post di Instagram, “E che ora è diventato una magica realtà! Si vede e si sente quando le cose sono fatte con il cuore, ve lo garantisco!”.

La Masseria San Giovanni

Prima di diventare proprietà di Raoul Bova, la Masseria San Giovanni apparteneva alla Curia. La struttura risale al Seicento, ed è stata sottoposta ad un intenso lavoro di ristrutturazione. Gli addetti ai lavori hanno però mantenuto nel progetto una forma di rispetto nei confronti dei materiali e dei dettagli originali. All’interno dell’edificio è possibile osservare come l’elemento naturale assuma un ruolo centrale. Infatti, per chiunque cerchi una metà che lo allontani dallo stress cittadino, fatto di traffico, di auto in coda, di caos e disagi affini, il contesto della Masseria San Giovanni può fare da giusto controcanto.

Questo perché la struttura, con i suoi giardini e la sua stessa location – immersa nel verde – possono regalare a tutti i visitatori un contesto da favola.

Il tesoretto della nuova proprietà di Raoul Bova prevede anche la presenza di un agrumeto, di una chiesetta di inizio Settecento e di una distesa di ulivi secolari poco lontani dal dolmen di Montalbano e dalle lame e gravine di origine carsica. In altre parole, un piccolo paradiso, provvisto degli elementi caratteristici della regione, che sottolineano la forte identità pugliese del territorio. Il nuovo proprietario non può che essere soddisfatto dell’acquisto, soprattutto se la scelta è stata dettata dal classico colpo di fulmine, di cui Bova è un esperto con le sue fan.


Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come andare gratis per un giorno in crociera

Weekend 2 giugno: dove andare e cosa fare

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.