Rock en Seine

Il Rock en Seine è un festival di due o tre giorni di musica rock, che si tiene presso Domaine National de Saint-Cloud, parco Château de Saint-Cloud il, ovest di Parigi, all’interno del giardino disegnato da André Le Nôtre.

Il nome è un gioco di parole, sulla base esattamente la stessa pronuncia in francese delle parole “scena” che significa palco e Senna (il fiume che separa Saint-Cloud dal centro di Parigi, ).

Anni precedenti
2003: Primo anno di Rock en Seine, 2 stadi, 10 bande. E ‘stato un anno molto caldo per il festival di quest’anno.

2004: Per il secondo anno, Rock en Seine è diventato un festival di due giorni, il che significa più bande e un tempo migliore rispetto a 2003.

2005: Terzo anno, tre fasi e un campeggio all’interno del festival, 46 000 spettatori.
2006: Quarto anno, campeggio grande, un altro mini scena, molti eventi collaterali, 57 000 spettatori.
2007: Quinto anno, l’estensione a tre giorni, anche più bande.
2008: 80 000 spettatori in tre giorni.
2009: 90 000 spettatori in tre giorni.
2010: 105 000 spettatori in tre giorni.
2011: 108 000 spettatori in tre giorni.

La sede
Il festival si svolge in giù del Parco di “Domaine national de Saint-Cloud”, un luogo storico alle porte di Parigi, e a 5 minuti dalla stazione della metropolitana più vicina Boulogne – Pont de Saint-Cloud.

Il parco e il giardino, è stato progettato da Le Nôtre nel 17 ° secolo, ed è il primo parco ad essere classificato come monumento storico nel 1994. Si tratta di un parco di 4,6 km ², e ci sono giardini e boschi con vasche, boschetti, cascate e le statue.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Week end centro benessere Campania

La Maison du Cacao

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.