Notizie.it logo

Svezia, i dolci tipici di Natale

Svezia, dolci Lussekatte

Un Natale nella suggestiva Svezia, alla scoperta della cucina tipica e dei suoi dolci tradizionali.

Partiamo per la Svezia per conoscere un Paese meraviglioso e assaggiare anche i suoi dolci tipici di Natale.

Uno dei luoghi più suggestivi dove trascorrere il periodo natalizio è la Svezia, con le sue splendide città, gli spettacolari paesaggi naturali e la bella vivacità della gente. Il soggiorno in questa parte della Scandinavia permetterà di conoscere da vicino usi e tradizioni degli Svedesi, ma soprattutto la cucina tipica. La Svezia offre una gastronomia molto diversa da quella italiana o comunque mediterranea, che si evidenzia in particolare anche nel cenone natalizio tipico. La versione svedese di quest’ultimo si chiama “Julbord” ed è composto da diverse portate, in cui possiamo ritrovare aringhe marinate, salmone, diversi paté di carne (da quella di alce a quella di maiale) e baccalà. Gustosi sono anche i dolci tipici di Natale preparati nelle famiglie svedesi. I “Lussekatte” (o anche “Lussebulle”) sono delle ciambelline di pasta dolce con uvetta e zafferano, a forma di “S”, preparate in genere per il giorno di S.Lucia, il 13 dicembre (giornata molto attesa e sentita nel paese scandinavo) e poi anche nei giorni antecedenti il Natale.

Poi abbiamo anche i “Pepparkakor“, biscotti sottili dalle forme più varie (da animale a cuoricino o stellina) allo zenzero, insaporiti poi anche con altre spezie, quali cannella e noce moscata. Il tutto per finire in dolcezza il cenone natalizio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche