Notizie.it logo

Viaggi 2019: si potranno pagare con Amazon pay

viaggi amazon pay

Nuova partnership per lastminute.com: il colosso ha annunciato il nuovo accordo con Amazon Pay.

Nuova partnership nel settore del viaggi online per lastminute.com. Il colosso ha annunciato il nuovo accordo con Amazon Pay. Possiamo quindi annunciare un nuovo passo in avanti nello sviluppo di nuovi servizi.

Il sito, attivo da oltre vent’anni, diventa la prima agenzia paneuropea a dare la possibilità ai propri clienti di pagare i viaggi online attraverso il servizio di pagamento firmato Amazon. Sarà possibile acquistare voli, voli+hotel in tutti i siti del gruppo: lastminute.com, Volagratis, Rumbo e weg.de. È attraverso questa nuova collaborazione che l’agenzia si espone per rendere l’organizzazione dei viaggi online un’esperienza sempre più avanzata.

Chi è lastminute.com

Lastminute.com leader di mercato nel settore viaggi online, e tempo libero, nasce nel 1998 nel Regno Unito. Il brand negli anni si è esteso a moltissimi altri mercati come a esempio Francia, Germani, Spagna e Italia. Mette a disposizione esperienze per il tempo libero come: hotel, pacchetti vacanza, voli e molto altro ancora.

Tutte queste esperienze sono divise a seconda della località per rendere più accessibile la navigazione all’utente finale. L’obiettivo di lastminute.com? Affidarsi alla tecnologia per semplificare la vita di chi viaggia.

Cosa offrirà la partnership

Un modo sicuro e affidabile per completare i pagamenti attraverso il servizio di Amazon Pay. Questa collaborazione permetterà a 40 milioni di utenti di effettuare i loro acquisti ovunque si trovino utilizzando semplicemente le credenziali già salvate sul proprio account. L’ottimizzazione sui dispositivi mobile è il fiore all’occhiello del nuovo pagamento: più del 50% del traffico sul sito lastminute.com deriva appunto da smartphone.

Diventa quindi per l’azienda rendere fondamentale per i clienti effettuare transazioni rapide e senza difficoltà e soprattutto da qualunque dispositivo. Per lastminute.com è una grande opportunità per riuscire a raggiungere ancora più clienti in tutto il pianeta. Il colosso Amazon ha all’attivo più di 300 milioni di conti a livello mondiale a cui poi si sommano i 33 milioni che già usano Amazon Pay.

Le dichiarazioni

“Continuare a proporre soluzioni di pagamento sempre più semplici e innovative è parte integrante della nostra strategia con l’obiettivo di rendere la fase di checkout sempre più efficace e sicura per i nostri clienti.

Giorno dopo giorno lavoriamo per offrire un’esperienza di viaggio libera da complicazioni”. Queste le dichiarazioni di Sergio Signoretti, Chief Financial Officer di lastminute.com.

Siamo entusiasti di lavorare con lastminute.com per offrire ai clienti di Italia, Regno Unito, Francia, Germania e Spagna la possibilità di trovare e prenotare l’esperienza che desiderano il più velocemente e facilmente possibile, qualunque sia il dispositivo che utilizzano. Il servizio permette ai clienti lastminute.com di usufruire di un’esperienza di acquisto personalizzata, affidabile e familiare, assicurando una maggiore sicurezza e convenienza” risponde Giulio Montemagno, direttore di Amazon Pay Eu.

Il sito lastminute.com è un gruppo multinazionale che si colloca tra i leader mondiali nel settore dei viaggi online.
Nel gruppo sono diversi i grandi nomi di spicco che saltano all’occhio come Volagratis, Rumbo, weg.de, Bravogly, Jestcost e Hotelscan.

© Riproduzione riservata
Leggi anche