Notizie.it logo

Weekend a Carrara, che cosa fare

Immagine in evidenza predefinita Viaggiamo

Se volete trascorrere uno splendido Weekend e scoprire cose uniche al mondo, un’ottima idea è Carrara, in Toscana. Sono varie le attrazioni che qui potrete ammirare per rendere unico il vostro fine settimana.

Cave di Marmo

Dai tempi degli antichi romani il marmo che si estrae dalle sue montagne ha reso celebre Carrara nel mondo, Michelangelo si procurò qui il marmo con il quale realizzò opere geniali come il David o la Pietà.

I tour organizzati da Cave di Marmo Tours vi porteranno da una cava all’altra percorrendo stradine sterrate in marmo che sfiorano il ciglio della strada.

Duomo di Carrara è il principale luogo di culto religioso della città. La chiesa dedicata a S.Andrea risale al risale al secolo XI, successivamente è stata ampliata nel 1093.

Colonnata

Colonnata si trova nelle Alpi Apuane, tra i monti Maggiore, Spallone e Sagro, ad est di Carrara.

Nella gatronomia il suo nome è conosciuto nel mondo per la produzione del celebre lardo.

Le cave di Fantiscritti

Il nome delle cave è dovuto ad un bassorilievo di epoca latina scolpito su una roccia e raffigurante tre divinità (“fanti”) con sotto di esse l’incisione di una dedica in latino (“scritti”).

La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara ospita un “Museo delle cave” ed è spesso palcoscenico e scenario per l’esibizione di artisti.
Piazza Alberica è la piazza più rappresentativa della città.

Deve il suo nome ad Alberico I Malaspina , che la fece costruire nel Seicento a ridosso della della città. Il selciato è tipicamente ricoperto da tarsie di marmo e con lo stesso è stata anche scolpita la statua di Maria Beatrice d’Este.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche