Notizie.it logo

10 migliori mercatini di Natale in Germania

Dieci migliori mercatini di Natale in Germania

La Germania ospita alcuni tra i più bei mercatini di Natale in Europa, andiamo a conoscere quelli più suggestivi e particolari.

Un Paese da scoprire attraverso i suoi migliori mercatini natalizi, visitiamo la Germania e le sue suggestive città.

E’ la patria dei mercatini di Natale, dove sono nati nel lontano XV° secolo, parliamo naturalmente della Germania e delle sue numerose città che li ospitano. Questi appuntamenti sono divenuti nel corso del tempo per i tedeschi una tradizione da custodire e tramandare, con cui allietare le festività natalizie. Diverse le località più o meno celebri e grandi che organizzano questi mercatini, vediamo quali sono i più belli e caratteristici.

Dresda: ospita il mercatino natalizio più famoso e antico di Germania, lo “Striezelmarkt”, in cui si possono trovare dalle specialità gastronomiche locali, quali lo “Striezel” (detto anche “Stollen”, pane tipico natalizio) e il “Lebkuchen” (biscotto allo zenzero), fino ai prodotti artigianali, natalizi e ceramiche locali. Aperto dal 26/11 al 24/12;

Norimberga: in questa città si trova un altro celebre mercatino, in cui sono presenti oltre 180 bancarelle, tutti abbellite riccamente per contendersi il premio “Plum Menschen” d’oro.

I visitatori potranno ammirare e acquistare oggetti natalizi e prodotti gastronomici, dal 27/11 al 24/12;

Bad Wimpfen: nei pressi di Stoccarda, questo suggestivo mercatino si svolge rievocando quelli medievali, con personaggi in costume, dame e cavalieri. Il tutto nella magnifica cornice del centro storico cittadino. Questo evento si svolge soltanto nei fine settimana: 27-29/11, 4-6/12, 11-13/12;

Rothenburg ob der Tauber: mercatino di origine medievale, tra i più belli ed antichi della Germania (non lontano da Stoccarda), in cui si trova di tutto, dal vino bianco caldo ai dolcetti natalizi locali. Le bancarelle sono aperte dal 27/11 al 23/12;

Michelstadt im Odenwald: vicino Francoforte, questa antichissima cittadina ospita bancarelle particolari che offrono articoli natalizi, dolciumi, ma anche produzioni artistiche e lavori degli artigiani locali. Apertura dal 27/11 al 20/12;

Lipsia: tra i mercatini di Natale più grandi della Germania, incanta i suoi visitatori con le oltre 250 bancarelle che offrono prodotti artigianali della Sassonia, dalle candele fatte a mano e ai giocattoli in legno fino alle spezie o ai biscotti locali.

Si svolge dal 24/11 al 22/12;

Berlino: ospita diversi mercatini natalizi suggestivi in varie parti della città, tra i più originali vi è quello di “Santa Lucia” nella birreria Prenzlauer Berg (quartiere di Pankow), che ospita stand e prodotti natalizi tipici di origine nordiche-scandinave. Mercatini aperti dal 23/11 al 22/12;

Monaco: i quartieri della città bavarese mettono in mostra centinaia di bancarelle dove ammirare prodotti artigianali locali, degustare specialità gastronomiche e acquistare l’occorrente per albero e presepe, nella più tipica tradizione tedesca. Apertura prevista dal 23/11 al 23/12;

Treviri: cittadina medievale in cui i turisti possono trovare dalle prelibatezze culinarie locali (frittelle di patate e vin brulé) fino ai regali o alle decorazioni natalizie, nella suggestiva scenografia offerta dalle tantissime bancarelle nei pressi del Duomo. Bancarelle aperte dal 23/11 al 22/12;

Amburgo: storico mercatino natalizio, che si svolge in diverse zone della città, in cui oltre 150 bancarelle vendono pezzi d’antiquariato, decorazioni natalizie ed oggetti in legno, oltre agli immancabili prodotti gastronomici locali.

Apertura dal 24/11 al 30/12.

© Riproduzione riservata
Leggi anche