Notizie.it logo

5 borghi da visitare in Umbria a Pasqua

5 borghi da visitare in Umbria a Pasqua

I borghi da visitare in Umbria sono tutti localizzati nel centro storico e ognuno di loro ha qualcosa da offrire.

Andiamo insieme alla scoperta di questi borghi per poterli magari ammirare a Pasqua durante la nostra vacanza.

Gubbio: è uno dei borghi italiani in clui le condizioni del Medioevo possono essere solo immaginate. Si erge lungo i pendii del Monte Ingino. Le strade più pittoresche sono quelle di Via Baldassini, Via Galeotti, Via Piccardi e Via dei Consoli. Le attrazioni importanti includono la Città Vecchia con Piazza Grande, il Palazzo dei Consoli e il Palazzo Ducale.

Todi: Piazza del Popolo si allinea con i palazzi e gli edifici dalle caratteristiche gotiche e rinascimentali. Il Palazzo del Popolo è uno dei più vecchi di Italia risalente al 1213. Ospita il Museo delle antichità romane ed etrusche. altre attrazioni includono San Fortunato e il Duomo.

Spoleto: localizzata sulle pendici di una collina, è una cittadina con strade strette, edifici e palazzi in stile medievale. I castelli qui non sono solo nobili residenze, ma anche centri urbani circondati da muri protettivi per proteggere gli abitanti e gli invasori.

Assisi: casa di San Francesco, il patrono di Italia, è l’anima mistica e religiosa della regione.

Molti festival ed eventi storici si organizzano ogni anno in suo onore.
Spello: uno dei borghi maggiormente pittoreschi e caratteristici, con le sue rovine romane e il carattere medievale.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...