Notizie.it logo

5 motivi per visitare la baia di Tofo

5 motivi per visitare la baia di Tofo

In molti vi hanno detto di andare a visitare la baia di Tofo, ma non riuscite a capire il perché. Eccovi 5 ragioni per andarci.

In molti vi hanno detto di andare a visitare la baia di Tofo, ma non riuscite a capire il perché. Eccovi 5 ragioni per andarci.

Perfetto per chi sogna un mondo incontaminato, lontano dal caos e fuori dagli itinerari turistici classici.

Tofo è un villaggio di piccole dimensioni, nato sulla spiaggia di 8 chilometri. Una collina la separa in due. Molti turisti soprattutto provenienti dal Sudafrica, sub che vi si recano per immersioni e backpakers da ogni dove animano la location.

Noi vorremmo dirvi perché la baia di Tofo è da vedere. Eccovi 5 motivi per visitarla:

  1. la bellezza del paesaggio e delle persone con la sabbia dorata, il suo mercato locale tradizionale, i pescatori che escono a compiere “l’impresa” a bordo di piccole imbarcazioni colorate, i bambini che aiutano le mamme a raccogliere frutti di mare e alghe e a vendere oggettini fatti a mano ai turisti che vengono in visita.
  2. la baia di Tofo non è affollata di turisti perché non offre condizioni di comodità estreme e dunque si può definire ancora incontaminata e un piccolo paradiso per chi ha deciso di staccare dalla frenesia di tutti i giorni.
  3. la possibilità di fare immersioni per gli amanti di questa attività oppure del semplice snorkeling, dove se si è fortunati si possono avvistare delfini, mante giganti, balene e squali balena.

    Questi ultimi si possono avvistare soprattutto in estate, tra i mesi di dicembre e marzo.

  4. la baia di Tofo rappresenta una bella alternativa alle destinazioni di lusso senza per forza dover andare alle Maldive o alle Mauritius, ma comunque con una bella spiaggia ed un bel mare.
  5. perfetta destinazione per chi ama l’avventura e la natura selvaggia. È bene dire che non è per tutti, ma per chi ama il rischio e abitazioni spartane è l’ideale. Avrete voglia di ritornarci sicuramente!

Buon viaggio e mi raccomando fateci sapere cos’avete fatto e cosa vi è piaciuto di più della baia!

© Riproduzione riservata
Leggi anche