Notizie.it logo

Cosa fare alle Azzorre con bambini piccoli

Cosa fare alle Azzorre con bambini piccoli

L’arcipelago portoghese delle Azzorre è un paradiso a dimensione familiare che vale davvero la pena scoprire.

Perché? Prima di tutto per l’aria buona, mare pulito, splendida natura, alberghi attrezzati e tante cose da fare e da vedere. Non aspettatevi però i super resort con animazione e cuochi italiani: rimarrete delusi. I vostri piccoli devono sapere che possono godere di tutta quella libertà e quella vita all’aria aperta che meritano. Devono essere curiosi ed intraprendenti, perché ci sono balene, delfini e capodogli da vedere e belle camminate da fare sui promontori a misura d’uomo – verdeggianti e lussureggianti.

Potete recarvi all’isola di Faial, dove i piccoli saranno affascinati dal vulcano Capelinhos e dal suo grande cratere. Mille passeggiate a cavallo vi aspettano, un fantastico modo per scoprire luoghi nascosti e natura vivissima.

Si può noleggiare un’auto, oppure peregrinare sulle isole, concedendosi tre notti qui e tre notti lì, senza stressare troppo i bambini.

Il turismo di massa qui non è arrivato, ribadiamo quindi di non sperare di trovare albergoni fatiscenti e sport club di lusso: alle Azzorre la parola d’ordine è libertà.

© Riproduzione riservata
Leggi anche