Australia Day, festa pubblica nazionale

ausflag1

“Tra tutte le feste pubbliche australiane, l’ Australia Day è considerata quella più importante poichè commemora la fondazione del primo insediamento bianco in Australia nel 1788”.

Il 13 maggio 1787, il capitano britannico Arthur Phillip salpò da Portsmouth, in Inghilterra, con l’intenzione di deportare e creare una colonia di detenuti in Australia.

Salpò con 11 navi e 759 detenuti – tra cui 191 dei quali erano 13 fratelli , 211 marines, 46 mogli e figli dei marinai e il suo staff .

Phillip sbarcò a Botany Bay, sulla costa orientale dell’Australia, il 18 gennaio 1788, percorse alcuni chilometri verso nord per trovare il luogo più adatto per l’insediamento e giunse a Sydney Cove il 26 gennaio, zona storica di rocce all’estremità meridionale di Sydney, la Harbour Bridge odierna.

Nota dolente per gli aborigeni

Essondosi stabiliti a Port Jackson, chiamò quindi l’insediamento con il nome Sydney e diventò suo governatore.

Questa data — 26 gennaio — ora è commemorata ogni anno come l’Australia Day, ma è un giorno che tesse insieme il passato e il presente di una grande terra e della sua gente, ma la sua celebrazione è un punto dolente per la comunità aborigena dell’Australia che considera invece quel giorno l’inizio dell’invasione da parte degli inglesi .

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora
samsonite Bagaglio A Mano Samsonite American Tourister ...
65 €
99 € -34 %
Compra ora
Wonderbox Italia S.R Soggiorno Spa & Relax
129.9 €
Compra ora
Piquadro Blade Marsupio 33 cm grey
70 €
Compra ora