Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Bristol: cosa fare e dove mangiare in un weekend

Bristol

Bristol, la città contea è un distretto nel sud-ovest dell'Inghilterra, Regno Unito. Vediamo cosa fare e dove mangiare durante un weekend nella città.

Bristol, la città contea è un distretto non metropolitano nel sud-ovest dell’Inghilterra, Regno Unito. Vediamo cosa fare e dove mangiare durante un weekend nella città. Dall’aeroporto la città di Bristol è facilmente raggiungibile con la navetta (il costo è di circa 7£) che vi condurrà direttamente alla stazione centrale. Il percorso è di poco più di un’ora. Vi troverete in una bellissima piazza cosparsa di murales meravigliosi e di ragazzi che fanno evoluzioni sullo skateboard. Lungo i lati della piazza potete trovare dei curati e piccoli chioschi dove potete fare colazione, bere dei centrifugati bio o prendere un Tea-to-go (se andate in inverno è ideale anche per scaldarsi le mani).
Se state pensando di partire per Bristol consigliamo di consultare expedia o volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Cosa vedere a Bristol

Uno dei luoghi più rappresentati sulle cartoline della città di Bristol è il Clifton Supension Bridge che congiunge la contea di Bristol con quella di Somerset.

Si trova nella zona a est rispetto al centro della città e potete tranquillamente raggiungerlo in bus o a piedi. È costruito a 75 metri dal letto del fiume ed è lungo 400 metri, la sua imponenza salta subito all’occhio e anche il panorama che regala è veramente stupefacente: da un lato la città di Bristol e dall’altro la campagna e il mare. La sua storia è molto caratteristica perché nel corso degli anni sono moltissimi i suicidi avvenuti su questo ponte, sono, infatti, presenti dei cartelli con scritto “Call the Samaritans” con il numero di persone che sono a disposizione per un supporto psicologico.

È possibile salire sulla Cabot Tower che si trova all’interno di un parco pieno di scoiattoli e vedere a 360° una vista sensazionale sulla città. Sulla torre sono posizionate delle targhette in cui sono indicate la direzione e la distanza da alcuni importanti punti non solo dell’Inghilterra.

Sulle sponde del fiume è presente la Brunel’s SS Great Britain, il primo grande transatlantico al mondo, costruito nel 1843.

La visita sulla nave dura circa due ore e potete vederne tutti i suoi spazi. Sono state ricostruite le cabine come un tempo, indicando le varie zone e le classi dei viaggiatori, i saloni, la stiva. Tutto è visitabile e dei filmati vi racconteranno la storia di questa grande nave. Se poi siete dei veri temerari potete salire sugli alberi della nave come dei marinai.

In tutta la città la street art è diffusissima e potete trovarla all’interno dei locali, negli ostelli, nei sottopassaggi, sui muri dei palazzi, non vi resta che perdervi tra le stradine delle città e godervi la meraviglia dell’arte di strada. Se volete il quartiere ideale per godere delle opere di questi artisti è quello di Stokes Croft, a nord del centro.

Vicino allo storico The Exchange in centro città trovare il Saint Nicholas Market, perfetto per un pranzo veloce. Avrete l’imbarazzo della scelta perché troverete tantissime bancarelle da cui farvi catturare.

Se volete prendervi un momento tranquillo per leggere un libro o fare un pic nic Queen square è il posto che fa per voi. La piazza, è in onore della regina Anna e si tratta di uno spazio verde in cui spesso potete trovare spettacoli o concerti cittadini.

Stile romanico, gotico e romanico con influenze normanne caratterizzano la grande Cattedrale di Bristol, fondata nella prima metà del dodicesimo secolo. Merita una veloce visita. Se state percorrendo Queen’s Street vi accorgerete subito del Wills Memorial Building. Si tratta di una torre in stile gotico alta più di sessanta metri. Al suo interno si trovano le facoltà universitarie di Legge e Scienze della Terra oltre alle loro rispettive biblioteche.

Dove mangiare a Bristol

Se volete assaggiare la tipica torta del paese non potete non passare allo shop Pieminster che vende le torte in tutta la Gran Bretagna. Il negozio è stato aperto nel 2003 ed è qui che potrete gustare la vera e propria istituzione di Bristol sia in termini di cibo che di bontà.

Visitare l’Inghilterra e non assaggiare il sidro di mele? Impensabile! Prima di tornare a casa è impensabile non fare una tappa al Bristol Cider Shop che è specializzato nel sidro di mele locale.

Tutto quello che troverete al suo interno proviene al massimo da una distanza di 50 miglia dal negozio stesso. Arrivati li potete anche prenotare una degustazione e assaggiare dieci diversi sidri!

Sembrerà strano ma, vi consigliamo andare al The Stable, locale specializzato nella pizza britannica. Troverete diverse pizze con prodotti locali come: salsiccia, mozzarella, sgombro affumicato, salmone affumicato… E inoltre presenta una buona scelta di sidri locali da abbinare alla pizza.

Se vi trovate nel quartiere di Stokes Croft non perdetevi una cena al Café Kino in cui viene servita cucina vegana oppure il The art house café in cui potrete assaggiare caffé, insalate e panini.

Se volete bere il tea pomeridiano come dei veri inglesi vi consigliamo il Bridge Café all’interno dell’Avon George Hotel. Dalla terrazza del bar godrete di una vista meravigliosa sul ponte di Bristol

Per mangiare un’ottima bistecca a Bristol vi consiglia il locale The Ox, ne potete trovare uno in centro città e uno a Clifton.

Per il dopo cena invece non fatevi mancare un ottimo cocktail presso un locale vintage in perfetto stile speak-easy all’Hyde & Co.

© Riproduzione riservata
Leggi anche