Canto e canzoni degli Indiani dì’America

NATIVE AMERICAN CARD 3Se gli Indiani d’America usano quasi sempre gli strumenti musicali nella loro musica, raramente però suonano pezzi meramente strumentali, perché il canto è considerato l’elemento più importante della musica, insieme al tamburo.

I generi musicali preferiti dagli indiani d’America includano lullabies, canzoni tramandate dagli antenati, canzoni medicali, canzoni cerimoniali e quelle che accompagnano le attività di ogni giorno.

Non sorprende che le varie tribù abbiano diverse tradizioni vocali. Gli Indiani della Foresta orientale, per esempio, usano tecniche vocali speciali come il vibrato rapido e i gorgheggi per rendere le loro canzoni più espressive. Gli Indiani delle pianure sono conosciuti per il suono teso e nasale del loro canto, cosi come i Navajo e gli Apache; quelli della Costa nordoccidentale e del Grande Bacino hanno invece uno stile più aperto e rilassato.

Tra questi due stili, le tribù tendono a preferire l’estensione vocale più alta o più bassa.

Scritto da Silvia Antona
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sonagli e fischietti degli Indiani d’America

10 strane usanze per il matrimonio

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • napa-valley-4280579_1280Week-end a Napa Valley: le migliori degustazioni di vino

    Napa Valley, in California, rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti del vino: alcune delle degustazioni imperdibili per un week-end.

  • Loading...
  • Visitare Castello estense Ferrara con bambiniVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Visitare Castello di Gropparello con bambiniVisitare Castello di Gropparello con bambini
Contents.media