Cantone dei Grigioni, in Svizzera: guida ai luoghi più belli

Cosa fare e cosa vedere nel bellissimo Cantone dei Grigioni, il più grande della Svizzera.

Il Cantone più grande della Svizzera è quello dei Grigioni, ricco di luoghi storici e di curiosità da scoprire. Tante destinazioni naturalistiche da non perdere per un viaggio tra i monti svizzeri a contatto con la natura.

Cantone dei Grigioni, in Svizzera

Il Cantone dei Grigioni è il più grande e il più orientale dei 26 cantoni svizzeri, oltre ad essere l’unico cantone ufficialmente trilingue. Qui, infatti, si parlano l’italiano, il romancio ed il tedesco.

Il territorio del Cantone è prevalentemente di tipo montuoso, la cui vetta più alta è il Pizzo Bernina che raggiunge i 4049 metri sopra il livello del mare. Invece, le sezioni e le sottosezioni alpine che interessano il cantone sono le Alpi Lepontine, le Alpi Glaronesi e le Alpi Retiche occidentali.

Qui si trova anche l’enorme massiccio del Bernina che contiene i ghiacciai più importanti, tra i quali il Ghiacciaio del Morteratsch.

Un Cantone, quindi, ideale per chi ama le arrampicate, gli sport invernali e l’alta quota. Vediamo, quindi, quali sono i posti più interessanti da vedere e le attività da non perdere.

Parco Nazionale Svizzero

Uno spettacolo naturale perfetto per tutta la famiglia si trova nel Parco Nazionale Svizzero, un parco naturale situato nella valle dell’Engadina.

Fondato nel 1914, il parco nazionale copre attualmente una superficie di 172 km² ed è la più grande riserva naturale della Svizzera, nonché il suo unico parco nazionale. Situato in Engadina, nel quadrilatero Zernez-S-chanf-Passo del Forno-Scuol, il parco si trova nella regione più a est della Svizzera. Il suo territorio comprende dei terreni alpini compresi tra i 1400 e i 3200 metri d’altitudine. Conosciuto per la sua ricchezza della flora e della fauna alpina, e per i suoi paesaggi selvaggi intatti, il Parco nazionale svizzero appartiene al gruppo esclusivo di riserve naturali strette.

Parco Nazionale Svizzero

Lago di Sankt Moritz

Un altro luogo davvero incredibile che crea un paesaggio da cartolina è il Lago di Sankt Moritz, situato presso il centro di Sankt Moritz. Con una superficie di soli 0.78 km², è il lago più piccolo fra quelli dell’alta Engadina. Nel mese di febbraio, approfittando del lago ghiacciato, fin dal 1907 c’è l’usanza di svolgere alcune corse di cavalli. Inoltre, nel 1928 si svolsero sul lago alcune prove delle Olimpiadi invernali.

Lago di Sankt Moritz

Passo del Bernina

Il passo del Bernina è uno valichi alpini più famosi del territorio svizzero a quota 2.330 metri sopra il livello del mare, che mette in comunicazione la val Poschiavo con l’Engadina. Questo, inoltre, separa dal punto di vista orografico le Alpi di Livigno dalle Alpi del Bernina.

Passo del Bernina

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La classifica delle cascate naturali più alte d’Europa

Thailandia: cosa vedere in in 15 giorni, tappe da non perdere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.