Notizie.it logo

Capodanno a New York consigli per un bel viaggio

capodanno a new york

New York, che magia a capodanno!

New York è uno scenario magico 12 mesi all’anno, tuttavia, sotto il periodo natalizio in vicinanza del nuovo anno, la metropoli si accende di nuove luci ed attrazioni, grazie ai maestosi addobbi che ricoprono vetrine e l’intera città.
Un film in continua ripresa questo è New York, qui con la neve ed il freddo dell’inverno a capodanno è possibile trovare un meraviglioso scenario innevato fatto di piste di pattinaggio, pupazzi di neve in ui immergersi nella movida della metropoli per passare una fine d’anno davvero spettacolare.
Meta da scegliere se siete con amici, single o per una famiglia perché sono davvero tante le opzioni da scegliere per trascorrere il passaggio dal vecchio al nuovo anno.
Ecco a seguire alcune idee per passare un capodanno a New York davvero indimenticabile.

Capodanno a New York

Mezzanotte a Times Square

Chiunque decida di trascorrere il capodanno a New York può accedere all’attrazione gratuita della “New Year’s Eve Ball“, trattasi di un’enorme palla ricoperta di luci, posta in alto al centro della spettacolare piazza di Times Square, che esattamente allo scoccare delle ore 24 si apre in un’esplosione di coriandoli che avvolge l’intera piazza.

Un effetto magico accompagnati dal cpun presenti sulle torri in Times Square e dal turbinio di luci ed insegne che illuminano la piazza a festa.
Un modo per festeggiare l’avvio del nuovo anno senza spendere, in quanto l’ingresso alla piazza non prevede costi, unico neo è che la piazza è gremita e per assistere allo spettacolo dei coriandoli è necessario sgomitare un po’.

Fuochi d’artificio a Central Park

Il capodanno non è tale se non vi sono i fuochi d’artificio, ebbene chi decida di andare a New York a festeggiare il nuovo anno e ama i fuochi d’artificio può rimanere esterrefatto dallo spettacolo di luci artificiali creato a Central Park, un vero e proprio show dei fuochi d’artificio, accompagnato da musica, balli e piccole manifestazioni storiche legate all’evento tra cui la corsa sotto le stelle nota come “Emerald Nights Midnight Run” e la gara sulle due ruote a bordo della propria bici nota come “New Year’s Eve Bike Ride”.

L’ingresso al parco è gratuito e non presenta costi ideale per chi vuole divertirsi senza eccedere.

Feste private

Alle tante animazioni gratuite presenti lungo la grande mela è possibile decidere di festeggiare il novo anno in uno dei tantissimi locali, tramite le feste organizzate in cui fare delle cene gourmet, brindar ed assistere al Tiffany&Co tra balli, musica dal vivo effetto discoteca.

Luoghi in cui indossare abiti stravaganti in pieno stile “Sexy and City” e divertirsi avvolti da un gioco di luci con effetti speciali da film.

Capodanno sulla nave a New York

Per chi alla terra ferma gradisce trascorrere le ultime ore del vecchio anno e le nuove del nuovo anno sull’acqua, un’idea alternativa e stravagante è fare una mini crociera sulla baia di New York.

Qui si potrà degustare una cena prelibata con un sottofondo musicale e come sfondo la città illuminata con visto sull’acqua.
Chi scegli di passare il capodanno sulla baia deve sostenere una spesa che va tra i 200/400 euro a seconda del pacchetto scelto.

Capodanno sui grattacieli

Per chi vuole una vista dall’alto un’ottima occasione per inaugurare il nuovo anno è trascorrere il primo dell’anno su uno dei grattacieli di Manhattan.
Vengono già prima dell’anno organizzate feste a base di bollicine al “230 Fifth Rooftop Bar” o di musica dal vivo e tuffi in piscina al “Azul Rooftop” in pieno stile telefilm americano.

Una buona idea per festeggiare il nuovo anno è iniziare con una colazione suggestiva, buona e indimenticabile come quelle servite al “Baccarat Hotel”, che si avvale del fregio di essere stato considerato uno dei migliori locali mondiali in cui gustare un’ottima colazione, tra i pezzi forti si ricordano i puncake alla ricotta.

Oppure in pieno stile cinematografico, impedibile è una colazione al bar nato all’interno dello store “Tiffany&Co”, dove i color Tiffany padroneggia l’inter aria.
Trattas di colazioni in luoghi lussuosi pertanto, leggermente onerose per il portafogli.

© Riproduzione riservata
Leggi anche